Fermiamo la strage di randagi per i Mondiali di Calcio in Russia 2018!

0 hanno firmato. Arriviamo a 3.000.000.


Русский / English / Deutsch / Italian / Polish / Turkish / Spanish / French / Portuguese

In previsione dei Mondiali di Calcio organizzati in Russia nei mesi di Giugno e Luglio 2018 chiediamo il supporto di chi ha cuore la sorte degli animali, persone ed organizzazioni, per FERMARE il tremendo massacro di randagi attualmente in atto in Russia.

I funzionari russi preposti a questo compito spiegano che questo sta accadendo “per assicurare un piacevole e sicuro soggiorno” e “per dare una buona immagine” a tutti coloro che prenderanno parte all’evento e che provengono dalle diverse nazioni coinvolte in questa manifestazione sportiva.

Questa orrenda “tradizione” deve cambiare!

In Russia c’è una mancanza di standard soddisfacenti per quanto riguarda la rete di rifugi, supporto veterinario e cibo destinato a cani e gatti randagi. Siamo ancora lontani da sviluppare una rete di questo tipo nel modo più umano e consapevole possibile.

Allo stesso tempo una gran quantità di soldi  è stata stanziata per uccidere questi animali che vengono eliminati con l’utilizzo di pistole ( maggiori informazioni al riguardo sono disponibili sul gruppo Facebook Bloody FIFA2018)

Ad oggi sono stati siglati appalti del valore complessivio di 1.95 milioni di dollari per schierare squadroni della morte, una sorta di “KGB canino”. Unidici città russe verranno invase dal sangue di randagi innocenti. Centinaia di cani, gatti e uccelli verranno soppressi utilizzando il veleno o metodi ancora più crudeli. 

Chiediamo al Governo e ai politici russi di rivedere le decisioni prese di destinare fondi pubblici per la cattura e l'eliminazione di animali. Riteniamo che esistano modi più civili per affrontare questa situazione senza ricorrere al massacro di queste vittime innocenti.

Chiediamo al Governo russo di riassegnare questi fondi per la creazione di stalli e rifugi e che le autorità competenti collaborino con associazioni e volontari che hanno a cuore la sorte di questi animali e che intendono prendersene cura.  

Chiediamo ai governi degli Stati che prenderanno parte ai Mondiali, ai membri e agli staff delle squadre di calcio coinvolte di chiedere al Governo russo di fermare la strage di randagi e di approvare leggi per garantire a questi animali una protezione.

Chiediamo di firmare per trasferire la sede dei Mondiali di Calcio in Paesi dove gli animali hanno diritti o, perlomeno, il diritto a vivere.

#bloodyFIFA2018

 



Oggi: Фонд защиты городских животных conta su di te

Фонд защиты городских животных ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Fermiamo la strage di randagi per i Mondiali di Calcio in Russia 2018!". Unisciti con Фонд защиты городских животных ed 2.356.456 sostenitori più oggi.