Solleva le restrizioni d'ingresso per coppie e famiglie bi-nazionali!

0 haben unterschrieben. Nächstes Ziel: 15.000.


italiano I Deutsch I English I Türk I françaisPу́сско I Português I Español I زبان فارسی

"Vivo ad Amburgo e sono incinta di 6 mesi. Il mio partner e il padre del bambino è ancora a Bali. Il suo visto non può essere elaborato al momento perché l'ambasciata a Jakarta è chiusa. Abbiamo anche bisogno del riconoscimento di paternità per la procedura di visto. Ma né l'ufficio del registro né l'ufficio di assistenza alla gioventù di Amburgo offrono appuntamenti. Anche un notaio che ho chiesto non può offrire assistenza amministrativa con l'ambasciata tedesca. Sono disperata. Se tutto ciò richiederà ancora tempo, dovrò dare alla luce mio figlio da sola senza il sostegno di suo padre. Neanche I miei genitori possono aiutarmi in questo momento perché non possono visitarmi a causa di Corona. " (Julia F. di Amburgo) 

Josy, un'altra madre disperata, ha dovuto dare alla luce suo figlio sola, perché al suo partner di Sumatra non è stato concesso un visto. L'ambasciata è chiusa e i visti vengono rilasciati solo per motivi d’urgenza. Una madre da sola non è urgente. Quando la coppia sarà in grado di finalmente riunirsi è del tutto incerto. E Josy rimane sola, a causa di Corona e del blocco dei contatti senza il supporto di parenti e amici. Questi sono solo due dei tanti esempi che ci raggiungono ogni giorno. L'Associazione delle famiglie binarie e di partnership ha lavorato per decenni per la parità di trattamento di tutte le coppie e famiglie. Indipendentemente da origine, religione o orientamento sessuale. Caro signor Seehofer, caro signor Maas, si prega di aprire le barriere per coppie bi-nazionali e titolari di visti d'ingresso per la Germania. Lasciate che le famiglie si uniscano! Si prega di creare sollievo burocratico in modo che le coppie bi-nazionali e le famiglie possano riunirsi, specialmente in questi tempi difficili. Indicate all'amministrazione di agire nell'interesse delle coppie e delle famiglie: 

  • Soggiorno per fidanzati e genitori in attesa, 
  • Esonero dall'obbligo di ottenere visti dal paese d’origine, 
  • Prova mediante presentazione di una dichiarazione giurata,
  • Estensione dei visti anziché scadenza e nuova applicazione 

Queste misure possono essere attuate senza troppi sforzi e senza modifiche legali. La particolare vulnerabilità di queste coppie richiede una protezione speciale. A causa della pandemia virale, molte agenzie governative sono state chiuse e non hanno accesso al pubblico. È un problema esistenziale per le coppie bi-nazionali che vogliono sposarsi. Per loro lo sforzo burocratico è molte volte più alto e la loro vita familiare in Germania è in pericolo, e questo nell'attuale momento difficile.

Un soggiorno temporaneo per fidanzati potrebbe aiutarli a superare l'attuale crisi e aiutare le famiglie a vivere insieme. Per i futuri genitori è una catastrofe, dato che al momento non ci sono date per i riconoscimenti di paternità. Ciò mette in pericolo il soggiorno e quindi la vita familiare comune. Le famiglie sono disperate. Anche qui, un soggiorno temporaneo per i genitori in attesa potrebbe fornire un rimedio con minimo sforzo burocratico. Fatelo nell'interesse del bambino. Gli uffici del registro e le autorità straniere sono difficilmente accessibili, non solo in Germania. La situazione è simile anche all'estero. Non è possibile ottenere documenti importanti. Non nel prossimo futuro. Gli amanti non possono neanche recarsi nel paese d’origine dei loro partner per sposarsi lì: i confini sono chiusi. In questo caso la presentazione di una dichiarazione giurata dovrebbe essere sufficiente.

Un altro ostacolo: in caso di matrimonio, le coppie devono essere presenti. Per alcune coppie, il partner è ancora all'estero e non possono entrare nel paese, nonostante avessero un visto. Sono rimandati per qualche tempo. Inoltre: la maggior parte delle missioni tedesche all'estero sono attualmente chiuse. E i visti già rilasciati scadono.

Per favore, date questa protezione! Rendete più facile per le famiglie riunirsi!