PETIZIONE CHIUSA

Fermiamo l’organizzazione e il finanziamento della guardia costiera libica!

Questa petizione aveva 28.355 sostenitori


German / English / French / Spanish / Italian

Fermiamo l’organizzazione e il finanziamento della guardia costiera libica

 L’Unione Europea ha investito dall’Ottobre 2016 circa 200 milioni di euro nell’arruolamento, l’addestramento e l’organizzazione della cosiddetta guardia costiera libica. Inoltre l’Europa finanzia attualmente attraverso il fondo comune gli attuali costi relativi al personale di questo ente paramilitare. La guardia costiera libica si è resa protagonista di gravi atti contro i diritti umani, contro i diritti civili nonché contro il diritto marittimo internazionale, per questo motivo contestiamo l’attuale programma di finanziamento della guardia costiera libica da parte dell’unione Europea e pretendiamo più chiarezza riguardo a questo progetto nonché agli organi deputati al controllo di certi finanziamenti.

La guardia costiera libica si è resa protagonista di atti criminosi quali:

Speronamento di navi cariche di migranti disarmati, che hanno portato anche alla morte dei migranti stessi
Respingimento coatto e rimpatrio a mano armata di migranti in zone di guerriglia civile
Speronamento e colpi di arma da fuoco verso navi che soccorrevano i migranti
Speronamento e colpi di arma da fuoco verso navi che soccorrevano i migranti che si trovavano in acque internazionali
Collaborazione con i trafficanti di esseri umani

 

Per questo esigiamo di sapere:

Come controlla l’Unione Europea l’efficacia dell’addestramento della guardia costiera libica?
Come viene documentato e valutato l’avvenuto addestramento?
C’è un organo di controllo da parte dell’unione Europea riguardo agli scopi per i quali vengono investiti i propri fondi?
C’è una diretta correlazione fra gli atti criminosi di cui sopra e il programma di addestramento da parte della marina italiana e tedesca?

 

Sottoscrivi la nostra petizione, chiediamo insieme all’Unione Europea di spiegarci con quale diritto è stato autorizzato ed ideato l’addestramento della guardia costiera libica; chiediamo all’Unione Europea di prendere le dovute conseguenze di fronte alle violazioni contro i diritti umani, civili e marittimi che si sono ripetutamente registrate da parte della guardia costiera libica, nata originariamente per difendere questi stessi diritti!

Esigi anche tu chiarezza e trasparenza riguardo all’utilizzo dei fondi europei per l’addestramento della guardia costiera libica!

Fermiamo l’addestramento e il finanziamento della guardia costiera libica!

 


RESQSHIP e.V. 

Zivile Seenotrettung in Europa

Organizzazione civile di salvataggio in mare in Europa



Oggi: RESQSHIP e.V. conta su di te

RESQSHIP e.V. ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Jean-Claude Juncker: Fermiamo l’organizzazione e il finanziamento della guardia costiera libica!". Unisciti con RESQSHIP e.V. ed 28.354 sostenitori più oggi.