Finite con il maltratamento nell cannile di Barcellona

Finite con il maltratamento nell cannile di Barcellona

0 personas han firmado. ¡Ayuda a conseguir 150.000!
Con 150.000 firmas, esta petición se convierte en una de las más firmadas en Change.org

Indignats pel CAAC de Barcelona BARCELONA ha iniciado esta petición dirigida a Janet Sanz (Tinent d'Alcalde de l'Ajuntament de Barcelona)

(ENGLISH VERSION HERE)  (VERSIÒ EN CATALÀ) (VERSIÓN EN ESPAÑOL)

Indignati dalla gestione dil Centro di Acoglienza di Animali di Compagnia del Comune di Barcellona (CAAC). DIVERSE PERSONE HABBIAMO avviato questa petizione rivolta alla vicesindaco del Comune di Barcellona Janet Sanz
Centinaia di cani vivono giorno e notte chiusi in gabbie che sembrano nicchie, in delle condizioni totalment deficienti e sconvolgenti. Il maltrattamento animale comprende comportamenti che causano dolore innecesario o stress all'animale, ad esempio la negligenza nelle sue cure basiche. Quindi possiamo affermare che i cani del cannile di Barcellona soffrono maltrattamenti.


I responsabili del centro (A.O., J.V. e R.P.) portano più di 6 anni senza offrire un solo miglioramento nel servizio che ofrono. I cani non escono a giocare, stanno perdendo la sua capacità di socializzazione, alcuni animali vivono con luccheti aspettando che qualcuno gli apra la porta…e nel migliore dei giorni non arriva a 5 il numero di volontari che vanno fare una passeggiata con i cani - quando ci sarebbe bisogno di almeno 30 per potere fare uscire tutti. Il centro ha una dipendenza totale dei volontari che hanno la responsabilità che gli animali non soffrano alterazioni del comportamento e non soffrano deficit inmunitari o problemi emozionali.
L'esistenza quotidiana di animali e volontari sta raggiungendo sfumature drammatiche. Non hanno una buona acoglienza quindi non ci sono piú.

Crediamo che è necessario che garantisca il welfare fisico, psichico e sociale dei cani e gatti che vivono nel CAAC, che permetta l'accessibilità, formazione e appoggio al volontariato, che ci siano campagne effettive di affidamento e adozioni di cani e gatti e che attivi un piano speciale contro la nascita di cuccioli, l'abbandono e l’abuso dei cani considerati potenzialmente pericolosi sia da parte dei proprietari sia da parte di istituti che dovrebbero vegliare per i loro diriti.

Oltretutto crediamo necessaria una maggiore formazione ed impegno da parte del personale assunto - specialmente lo staff veterinario.
Malgrado le dichiarazioni grandiloquenti del comune c’è un notevole disinterese riguardo i diritti e un investimento esagerato a livello economico che non si corrisponde con i risultati ottenuti.

Per tutto questo ti chiediamo, se sei sensibile ai diritti animali, di firmare questa richista rivolta al Comune in modo che stabilisca misure urgenti per investigare le responsabilità in questa situazione e garantire una miglioria immediata delle condizioni nel canile (CAAC)

0 personas han firmado. ¡Ayuda a conseguir 150.000!
Con 150.000 firmas, esta petición se convierte en una de las más firmadas en Change.org