Petition Closed

GIUSTIZIA per lavoratori-privato-e-pubblico-classe-1951-1952-ex-q-96 USCITA A 62 ANNI

Premesso che la Costituzione italiana recita: 

Art. 3

"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese."

La riforma pensioni ha discriminato le classe del 1951 E 1952:

IL DIRITTO ACQUISITO

CHE DI LI A POCHI GIORNI DAL 01.01.2012  I LAVORATORI CLASSE 1951 E 1952 SAREBBERO ANDATI IN PENSIONE E' STATO:

SCIPPATO - DEFRAUDATO - CALPESTATO

1) A differenza delle altre classi il decreto di applicazione della riforma è stato approvato il 22 dicembre 2011 e dall'1 gennaio 2012 le classi del 1951 e 1952 con Q.96 andava in pensione. Senza dare alcun preavviso a pochi giorni e mesi dalla pensione è stata alterata e sconvolta l'aspettativa di vita di migliaia di lavoratori e di famiglie.

2) Ha fatto discriminazioni tra lavoratori pubblici e privati.

3)Ha bloccato in modo ABERRANTE IL TURNOVER e conseguenzialmente le assunzioni dei giovani condannadoli a 7 anni di disoccupazione  IMPEDENDO che la professionalità acquisita in una vita di lavoro (cardine delle attività lavorativa) venisse trasferita alle nuove generazioni

Questa petizione mira a stabilire giustizia ed equità nella riforma pensione.

CONSENTENDO ALLE CLASSI 1951 E 1952 EX Q 96

SETTORE PUBBLICO E SETTORE PRIVATO

L' USCITA A 62 ANNI E 35 DI CONTRIBUTI E SENZA ULTERIORI PENALIZZAZIONI DI ASPETATIVA DI VITA (7 MESI PREVISTI nel 2016)

In questo modo vengono salvaguardati tutti i lavoratori della classe 1951-1952. Anche gli esodati del 1951-1952 che non sono stati ancora salvaguardati ridando equità e giustizia alla riforma pensione.

This petition was delivered to:
  • Presidente del Consiglio dei Ministri
    Matteo Renzi
  • Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali
    Giuliano Poletti


    RENATO MORIERI started this petition with a single signature, and now has 4,239 supporters. Start a petition today to change something you care about.