Vogliamo un miglioramento dei trasporti pubblici nel Salento

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Otranto e molti altri paesi dell'entroterra salentino sono quasi completamente abbandonati a loro stessi dal punto di vista dei mezzi di trasporto. In particolare nella stagione estiva, ad eccezione delle linee della Salento In bus, molti treni sono stati soppressi per via della chiusura delle scuole. I pedoni, studenti universitari, lavoratori, ma anche turisti o chiunque abbia bisogno di spostarsi da un paese all'altro, o anche verso Maglie e Lecce, hanno bisogno di maggior servizio.

Non tutti abbiamo a disposizione un'automobile o anche la patente per poterci spostare con i nostri mezzi di trasporto. Otranto è tra i maggiori paesi raggiunti dai paesi limitrofi per il mare, ma è anche quello più scomodo da raggiungere per via dei trasporti pubblici. Il problema è evidente sia nel periodo estivo che durante quello invernale. La maggior parte delle corse ha gli orari in linea con quelli di entrata e di uscita dalle scuole superiori. Le corse per gli universitari sono poche, in particolare per le Ferrovie Sud Est, che tra l'altro mette ancora a disposizione locomotive vecchie e inadeguate. Di domenica i trasporti sono praticamente nulli.

Vogliamo un miglioramento dei trasporti, un aumento delle corse per riuscire ad adempiere alle nostre esigenze. Non vogliamo un'attività pari a quella delle grandi città, ma quanto meno che sia possibile muoversi senza dover perdere un'intera giornata per percorrere qualche decina di chilometri. 

Diminuirebbe il traffico, per non parlare del movimento anche giovanile che un miglioramento di questo tipo porterebbe. Anche a livello turistico il disagio è evidente e le lamentele da parte di chi decide di intraprendere questo viaggio, senza il proprio mezzo, sono tante. Così tante da far rimpiangere la scelta fatta e da far da repellente per un ritorno nel Salento, che già è svantaggiato per via della mancanza di treni ad alta velocità come il Freccia Rossa (che arriva solo nel fine settimana da Milano Centrale) o Italo.



Oggi: Maria Cristina conta su di te

Maria Cristina Mariano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Vogliamo un miglioramento dei trasporti pubblici nel Salento". Unisciti con Maria Cristina ed 1.694 sostenitori più oggi.