Chiediamo l’apertura del Centro Trapianti Pediatrici del Monaldi di Napoli

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.


Il centro trapiantologico pediatrico  dei bambini trapiantati del  Monaldi ha sospeso le attività .Il Comitato Genitori e Mamme dei bambini trapiantati ne chiede la riapertura. Si chiede a tutte le Istituzioni, dal Comune alla Regione, dai Partiti politici alle Organizzazioni Sindacali Mediche e di Comparto di contribuire alla raccolta di firme da presentare al Presidente della Repubblica 

"La protesta - spiegano i rappresentanti del comitato - nasce dalla sospensione delle attività trapiantoligche  pediatriche - dice Dafne Palmieri, presidente del comitato oggi al settimo giorno di sciopero della fame - la cui attività è sospesa da mesi e ai   nostri figli non è garantita nemmeno l'adeguata assistenza pediatrica post intervento che deve essere fornita seguendo precisi protocolli di cura di cui non si ha alcuna notizia

Da mesi il Comitato chiede di incontrare il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "Vogliamo che il Centro venga ripristinato e che siano garantiti i necessari standard di cura - conclude Palmieri - o in alternativa lo chiudano senza continuare a finanziarlo visto che non fornisce le cure e i servizi adeguati".



Oggi: Mamne dei bambini trapiantati conta su di te

Mamne dei bambini trapiantati ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "@VincenzoDeLuca @MinisteroSalute @BeaLorenzin @Reg_Campania @ComuneNapoli @demagistris ‏: Chiediamo l’apertura del Centro Trapianti Pediatrici del Monaldi di Napoli". Unisciti con Mamne dei bambini trapiantati ed 55.374 sostenitori più oggi.