Proteggiamo i minori stranieri soli!

Proteggiamo i minori stranieri soli!

0 hanno firmato. Arriviamo a 35.000.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 35.000 firme!
Shadow Game ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ursula von der Leyen e a

NL / EN / DEFR / IT / HR / SU / PL / EL

Se un minore è costretto a fuggire in un altro paese, deve essere protetto e aiutato. Lo afferma l'articolo 22 della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

In base alle convenzioni internazionali, i rifugiati hanno il diritto di chiedere asilo in un paese sicuro, tuttavia per arrivarci, devono affrontare viaggi rischiosi. Per i minori il rischio risulta ancora più elevato: se fuggono da soli, non c'è nessuno che possa impedire che divengano vittime di tratta o finiscano nelle mani della criminalità, per esempio.

Ma non c’è solo questo. Sono numerose le difficoltà che i ragazzi si trovano a fronteggiare durante il viaggio. In alcuni paesi di transito, i minori stranieri vengono trattati alla stregua degli adulti. Se chiedono aiuto sono costretti ad attendere per molto tempo e può anche capitare - contrariamente alle norme vigenti- che vengano rispediti con la forza nei paesi di provenienza. Così come succede anche che, una volta giunti in un paese sicuro, ci sia poca attenzione nei loro confronti, sia in rapporto ai traumi che hanno subito, sia per quanto riguarda l’inserimento nel nuovo contesto.

Non possiamo più tacere di fronte a tutto questo. Le cose devono cambiare!

Crediamo fermamente che:

  • I minori stranieri non accompagnati debbano poter presentare richiesta di asilo in modo sicuro.
  • I minori che raggiungono l'Europa attraverso l'Italia o la Grecia debbano essere portati in altri paesi europei affinché non siano costretti a proseguire il viaggio da soli.
  • Non sia ammissibile alcun tipo di violenza nei confronti dei minori lungo le frontiere europee.
  • La procedura di asilo debba tener conto dell’età del richiedente e, soprattutto, occorra prestare maggiore attenzione alla gestione dei traumi e a ricongiungimenti familiari più rapidi.
0 hanno firmato. Arriviamo a 35.000.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 35.000 firme!