PETIZIONE CHIUSA

Conti pubblici chiari e comprensibili per tutti in rete

Questa petizione aveva 631 sostenitori


Egregio Ragioniere Generale dello Stato,

mai come ora si parla di conti pubblici. Eppure nessuno, o quasi, li conosce. Noi di Civicum, che di conti della pubblica amministrazione ci occupiamo da quasi un decennio, lo abbiamo sperimentato in molte occasioni.

I cittadini vengono continuamente esposti a cifre su quanto incidono la riduzione dell'IMU e l'aumento dell' IVA sui conti dello Stato e sull'impossibilità di fare alcunché per far ripartire lo sviluppo del Paese se non calcolandone i costi per l'erario e individuando analoghi importi in nuove tasse o in riduzioni di costi, ma tali cifre sono spesso imprecise e non omogenee e generano nella maggior parte dei casi confusione e non contribuiscono alla reale comprensione dei fenomeni analizzati. 

Il cittadino comune si perde nel mare magnum di numeri, grafici, percentuali senza venire a capo di nulla, ed anche quello che voglia tenersi informato dedicando tempo e competenze al dibattito pubblico rimane frastornato, preso comʼè tra il pressapochismo degli interventi di molti esponenti politici e le diatribe tra gli esperti che illustrano, ciascuno, cifre spesso contraddette da altri esperti.

Ci auguriamo che la Ragioneria Generale inizi a svolgere un ruolo di informatore dei cittadini sui conti dello Stato e, in collaborazione con la Corte dei Conti, di tutta la Pubblica Amministrazione, rendendoli comprensibili e consultabili facilmente in rete. Ci auguriamo che questo possa avvenire non solo per quelli passati, ma anche per le previsioni dell'anno in corso e quelli prossimi.

Ugualmente auspichiamo che la Ragioneria Generale, in collaborazione con il costituendo Ufficio Parlamentare di Bilancio, possa illustrare gli effetti e le proiezioni sui conti pubblici delle diverse proposte di intervento in discussione a livello governativo o in parlamento, semplificando e rendendo rintracciabile agevolmente quanto già viene fatto per il Parlamento.

La trasparenza e una comprensione più diffusa dei conti pubblici aumentano l'informazione dei cittadini e rendono lo Stato più vicino, migliorano la qualità del dibattito pubblico e quindi anche della produzione legislativa e dell'azione del Governo.

L'Associazione Civicum prosegue l'attività di promozione della trasparenza dei conti pubblici iniziata sugli Enti Locali dalla Fondazione Civicum (www.civicum.it) alla quale avevano collaborato lʼUniversità Bocconi, il Politecnico di Milano, lʼUfficio Studi Mediobanca, IRS, Ernst&Young, PriceWaterhouse, KPMG, Deloitte.

Chiediamo a Lei, che inizia ora il suo nuovo incarico, e ai suoi collaboratori di:

1. prendere un impegno pubblico alla promozione di una sempre più ampia diffusione di conti pubblici comprensibili ai cittadini, indicando un responsabile della Ragioneria dello Stato per lʼ informazione al pubblico e dotandolo di staff e budget adeguati.

2. introdurre nel sito della Ragioneria Generale una sezione di facile leggibilità che sviluppi sempre più quanto già avviato con lʼiniziativa del "bilancio in rete", rendendola aggiornata, completa e comprensibile al comune cittadino. Ci auguriamo che questo modello di trasparenza venga poi promosso con riferimento ai conti di ogni soggetto pubblico, in collaborazione con gli altri organi competenti dellʼAmministrazione dello Stato.

3. avviare una rendicontazione pro-capite, ed esporre per quanto possibile un confronto con i conti pubblici degli altri Paesi con cui ci confrontiamo.

4. avviare, in collaborazione con le istituzioni preposte all'istruzione e alla cultura, una campagna di alfabetizzazione sui conti dello Stato, che sono i conti di tutti e che dovrebbero essere compresi, nelle loro linee generali, da ogni cittadino.

Egregio Ragioniere Generale, ci rendiamo conto che alcuni di questi punti sono realizzabili rapidamente, altri sono più ambiziosi. L'importante è avere la volontà di perseguire una strada di trasparenza e educazione dei cittadini. Se Lei e i suoi collaboratori avvierete con misure concrete questa evoluzione avrete dato un contributo importante al miglioramento di questa nostra Italia e anche l'immagine della Pubblica Amministrazione e della Ragioneria Generale dello Stato ne trarranno un beneficio.

Civicum, se lo ritiene, le sarà accanto per darle per quanto possibile il contributo di idee proprie e degli esperti con cui collabora e il supporto dei tanti cittadini che condividono l'ideale di trasparenza e di collaborazione con gli amministratori pubblici.

Potremmo ad esempio organizzare un incontro annuale di confronto sulle migliori esperienze italiane ed estere.

Se lo desidera, saremmo felici di organizzare fin dʼora con Lei un incontro (anche pubblico, se lo riterrà opportuno) per confrontarci con lei sui temi sopra indicati.

Ci auguriamo che questa lettera sia di spunto per affrontare quella che ci sembra essere una situazione di estrema emergenza: cittadini e istituzioni devono conoscere la situazione reale del Paese e dei conti dello Stato per prendere corrette decisioni.

Facendole i più "civici" auguri per il suo nuovo incarico, le inviamo i migliori saluti.

Associazione Civicum

Il Presidente

Federico Sassoli de Bianchi



Oggi: Civicum conta su di te

Civicum ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ragioniere Generale dello Stato: Conti pubblici chiari e comprensibili per tutti in rete". Unisciti con Civicum ed 630 sostenitori più oggi.