Vittoria confermata
Diretta a Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati Egr Direttore ed a(d) 2 altri

NO ALLA NOMINA DELL'EX SINDACO DI PALERMO DIEGO CAMMARATA ALL'AGENZIA DEI BENI CONFISCATI

La notizia che l’ex sindaco di Palermo, Diego Cammarata, già attache di Gianfranco Miccichè, andrà a ‘lavorare’ come dipendente pubblico all’Agenzia dei beni confiscati è l’ennesima umiliazione che il Governo nazionale ci sta facendo subire. E’ assolutamente vergognoso che Cammarata, sotto processo per la vicenda dello skipper e rinviato a giudizio per disastro ambientale riguardo la discarica di Bellolampo, occupi un qualunque posto in un settore così delicato. E' sinceramente gravissima ed immorale la nomina a tale delicata posizione di chi si è reso responsabile dello sfascio di Palermo con numerosi atti e comportamenti sotto il giudizio del Giudice penale e della Corte dei Conti.

 



Oggi: giovanni conta su di te

giovanni marcì ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "NO ALLA NOMINA DELL'EX SINDACO DI PALERMO DIEGO CAMMARATA ALL'AGENZIA DEI BENI CONFISCATI". Unisciti con giovanni ed 2.196 sostenitori più oggi.