Mantenete le promesse: uscite le proroghe per gli insegnanti precari!

Mantenete le promesse: uscite le proroghe per gli insegnanti precari!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Luigi Sofia ed Enza Molinari Sofia ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina

Siamo insegnanti, precari, che hanno stipulato contratti di "supplenze brevi e saltuarie" che sono terminati prima del 17/03/2020 ma che erano in vigore durante l'emergenza sanitaria che ha provocato la chiusura delle scuole.
L'articolo 121 del DL n.18 del 17/03/2020  garantirebbe la continuità occupazionale per noi insegnanti precari che vorrebbe dire, per le nostre vite, garantire ai nostri figli il proseguo di una vita dignitosa e per i più giovani, riuscire a sostenere i costi della vita in maniera autonoma.
Nonostante il testo del decreto, nonostante l'intervento in Senato del 26/03/20 della stessa Ministra a tutela della nostra categoria, le segreterie delle scuole stanno rifiutando le nostre richieste di proroghe su indicazioni della segreteria della Ministra stessa. 
Per questo chiediamo chiarezza da parte del Ministero sugli effetti del Decreto Legge n.18 del 17/03/2020.  
Rivendichiamo istanze che sarebbero già garantite naturalmente dal testo del DL n.18 "Cura Italia" all'articolo 121. 

Rivendichiamo quello che ci è già stato promesso attraverso il DL "Cura Italia".
Rivendichiamo maggiore attenzione e protezione da parte dello Stato nei nostri confronti, insegnanti che con il proprio impegno e passione sostengono ogni anno la scuola pubblica e il suo funzionamento. 
Rivendichiamo diritti.


"Uscite i nostri contratti. "



0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!