Nessuna sanatoria

0 hanno firmato. Arriviamo a 15.000.


Gent.mo onorevole,

il Sindacato Professionale Italiano Fisioterapisti Area Riabilitativa, in rappresentanza dei colleghi ed anche in nome e per conto  dei cittadini e dei nostri pazienti che non hanno voce in capitolo, chiede alla ill.ma S.V. ed in considerazione dell’URGENZA della situazione relativa alla manovra della legge di bilancio ed in particolar guisa ci riferiamo all' art. 283-bis e correlati,

di NON far passare, attraverso il voto favorevole l'articolo e l’emendamento de quo che,

oltre ad essere inammissibile ed a nostro avviso incostituzionale, autorizzerebbe, per come evidenziato, a far svolgere attività professionali SANITARIE ad operatori che NON posseggono il titolo abilitante per svolgere la professione (SANITARIA) e per la relativa iscrizione all’albo.

Sembra alquanto assurdo e paradossale che i parlamentari, garanti della legge e della costituzione, si facciano promotori di un emendamento che tende a riconoscere il diritto ad esercitare la professione sanitaria a chi non ne ha TITOLO, in barba a tutte le leggi vigenti ed incuranti di tutti quei professionisti che hanno acquisito i titoli in rispetto di percorsi formativi tracciati dallo Stato.

Chiediamo il vostro intervento URGENTE affinché, nel ruolo rivestito di garanti della legalità, mettiate al primo posto il rispetto della legge e la tutela della salute dei cittadini.

Confidiamo in Suo intervento.

Distinti saluti