E' SEMPRE STATA L'ACQUA DEL SINDACO, E DEVE RIMANERE TALE

0 hanno firmato. Arriviamo a 10.000.


La gestione dell'acqua deve restare ai singoli comuni, in modo che questa importante risorsa venga utilizzata secondo la regola del "buon padre di famiglia" non deve essere affidata a società pubbliche, che tramite la votazione di pochi, possono cedere un domani parte delle quote a società multinazionali!
NO AL FUTURO DELL'ACQUA DECISO DA POCHI!
NO ALL'ACQUA GESTITA DA MULTINAZIONALI!
SI' ALL'ACQUA GESTITA DIRETTAMENTE DA CHI IL POPOLO RICONOSCE (ISTITUZIONALMENTE) E CONOSCE PERCHE' NATO O ADOTTATO DA QUELLA TERRA, DALL'ENTE PIU' VICINO AD ESSO, DA CHI CON ESSA NON PUO' ARRICCHIRSI: IL COMUNE!!!
....L'ACQUA DEL SINDACO ERA ... E CHE ACQUA DEL SINDACO CONTINUI AD ESSERLO!



Oggi: COMUNE DI LIMONE SUL GARDA conta su di te

COMUNE DI LIMONE SUL GARDA ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "FIRMA LA PETIZIONE PER L'ACQUA VERAMENTE PUBBLICA!". Unisciti con COMUNE DI LIMONE SUL GARDA ed 8.196 sostenitori più oggi.