Facciamo la "Via dei Musei" a Santa Maria Capua Vetere!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Valorizzare l'immenso patrimonio di beni culturali presente nel nostro Paese è sempre stato l'obiettivo delle istituzioni e della società civile.

Attualmente,  a Santa Maria Capua Vetere possiamo creare una formidabile occasione di rilancio del territorio comunale sia dal punto di vista economico che culturale senza ricorrere a nuovi investimenti, facendo fruttare i finanziamenti già stanziati.

L'idea è quella di creare una "Via Dei Musei" a Santa Maria Capua Vetere in via Roberto D'Angiò in spazi espositivi da individuare, come ad esempio all'interno del Palazzo Teti. I musei che potrebbero essere trasferiti in tali sedi sarebbero principalmente due: il Museo Civico e il Museo di Arte Contemporanea. Il primo, attualmente allestito nella Chiesa di San Bonaventura, è troppo decentrato e difficilmente fruibile da cittadini e turisti per via dei limitati orari di apertura. Del secondo invece esistono già circa trecento opere* d'arte contemporanea donate negli ultimi decenni e custodite dal Comune, in vista della creazione di un apposito museo.  Ci sarebbe un terzo museo che potrebbe essere inaugurato ex novo,  un Museo Multimediale interattivo che ripercorre la storia della Conurbazione Capuana dalla età del ferro alla II Guerra Mondiale. Orbene tali musei si aggiungerebbero al network turistico già esistente, formato da Anfiteatro, Mitreo e Museo dell'Antica Capua ed insieme potrebbero fare da volano per lo sviluppo di tutte quele attività turistiche che timidamente stanno già nascendo sul nostro territorio. Questa è, a mio avviso, un'occasione unica, da non perdere per il nostro territorio che ha un glorioso passato, ma non altrettanto gloriosi presente e futuro.

Si pensi  al recente ridimensionamento del Tribunale Penale a favore della nascita di Napoli Nord, il ridimensionamento dell'Agenzia delle Entrate ed alla chiusura di alcune storiche realtà produttive come la Finmek ex Italtel, solo per fare qualche esempio. Dunque firmiamo questa petizione!

* Note - Tra queste opere ci sono quelle che hanno partecipato alle tre mostre collettive di arte moderna "Mithra Sol Invictus" donate dagli stessi autori al Comune di SMCV con l'intenzione di creare un Museo Civico di Arte Contemporanea.


Vuoi condividere questa petizione?