No alla chiusura della Coop Napoli Arenaccia - A rischio 180 lavoratori

0 hanno firmato. Arriviamo a 15.000.


«No alla chiusura della Coop di Napoli - Arenaccia». 108 lavoratori a rischio licenziamento. Da qualche giorno i dipendenti hanno allestito un banchetto informativo per i clienti al fine di far firmare loro la petizione da consegnare ai vertici aziendali.

Il piano industriale approvato da Unicoop Tirreno prevede la chiusura dei punti vendita di Santa Maria Capua Vetere e di Napoli in Via Arenaccia. La struttura di Napoli rischia di chiudere entro il prossimo 31 dicembre nonostante i lavoratori abbiano già sottoscritto un accordo sindacale con la proprietà rinunciando in sostanza ad una parte dello stipendio. 

Il quartiere esprime solidarietà ai lavoratori ma bisogna ulteriormente sensibilizzare i vertici dell'azienda per un confronto costruttivo con le parti sociali per salvaguardare i posti di lavoro e scongiurare la chiusura del supermercato.



Oggi: Dario conta su di te

Dario Ranieri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "@coopalleanza No alla chiusura della Coop Napoli Arenaccia - A rischio 180 lavoratori". Unisciti con Dario ed 13.857 sostenitori più oggi.