Attivare le passarelle ACEA per la Ciclabile Tevere - zona Magliana

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Per un lungo tratto la Ciclabile sul Tevere (che parte da Labaro ed arriva a Fiumicino -mare passando per tutto il centro) non è raggiungibile per centinaia di ciclisti (abituali e non) che vorrebbero prenderla per raggiungere il centro della città e/o il mare.
Gli abitanti di una parte della Magliana (dopo Villa Bonelli), del Trullo, di Colle del Sole, della zona Portuense-Via delle Vigne, Parco de'Medici (zona business mal collegata con i mezzi che genera molto traffico), Muratella-Magliana Vecchia e limitrofe, sono obbligati a prendere strade impervie e molto pericolose per raggiungere la ciclabile di cui sopra o il centro stesso.
In più, anche per fronteggiare i forti rallentamenti venutisi a creare con il restringimento della carreggiata per i lavori sul viadotto della Magliana, molti potrebbero (ri)prendere la bicicletta per superare in brevissimo tempo questo ostacolo e poter lasciare l'auto a casa!
La richiesta è quella di poter attivare le due passerelle ACEA all'altezza di Tor di Valle per poter raggiungere la Ciclabile da Parco de'Medici e dalla Magliana vicino la stazione omonima della linea Roma-Viterbo.
Con questo semplice passaggio si evita ai ciclisti di prendere strade pericolose (vedi la Portuense tra l'incrocio con via del Trullo e Largo La Loggia) e di poter finalmente usufruire come tutti gli altri cittadini di Roma di una delle poche ciclabili della città!



Oggi: Massimiliano conta su di te

Massimiliano Ballerini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Roma : Attivare le passerelle ACEA per la Ciclabile Tevere - zona Magliana". Unisciti con Massimiliano ed 287 sostenitori più oggi.