Vodafone Italia (Richiesta 200 Mega per FTTC/VDSL2)

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Vodafone Italia, provider di telecomunicazione mobile e fissa nel nostro paese, fornisce diverse tipologie di connessioni di rete fissa nazionale. Più nel dettaglio:

  • ADSL con velocità fino a 7 Mbps (Wholesale);
  • ADSL con velocità fino a 20 Mbps (ULL);
  • VDSL con velocità fino a 100 Mbps (FTTC VULA);
  • VDSL con velocità fino a 100 Mbps (FTTC MAKE);
  • FTTH con velocità fino a 1 Gbps (FTTH);


Attualmente, in ambito FTTH Consumer (fibra fino all'unità abitativa), si ritrova ad oggi (19/10/2016, giorno di attuazione della presente petizione) a essere leader in termini di velocità (con un profilo di connessione che si presta a essere persino più del triplo di quello che la concorrenza principale riesce a fornire attualmente), garantendo esperienze di connessioni che fino a qualche anno fa erano decisamente impensabili.

Purtroppo, questa architettura è presente solo a Milano, Bologna, Torino e Perugia (nei prossimi mesi anche in 9 comuni)... ma purtroppo, come ben sappiamo, il nostro paese non è solo composto da quei 13 comuni, ma ben oltre...

Infatti Vodafone, a livello di rete fissa, porta con se anche una rete SLU proprietaria in FTTC (fibra fino al cabinet) che, grazie a una rete primaria indipendente in fibra ottica (SLU, che collega la centrale al cabinet) e di ben oltre 24.000 ONU proprietari (cabinet), riesce comunque a garantire in 96 comuni una fornitura VDSL (FTTC MAKE) a 100 Mbps (20 Mbps) e, ove non presente, FTTC VULA in appoggio su rete TIM (dalla centrale fino a casa del cliente) in ulteriori 360 comuni... ma con profilo a 17a.

Che significa profilo a 17a?

Semplice: in parole povere questa VDSL può raggiungere le migliori prestazioni possibili fino a 100 Mbps con questo profilo, mentre, da APRILE 2016, Fastweb ha realizzato un upgrade al profilo 35b (garantendo sulla sua rete una velocità di picco di ben 200 Mbps in download in FTTC) e, prossima all'upgrade, la stessa TIM S.p.A. (ex Telecom Italia). Ora la domanda nasce spontanea.

Perché Vodafone non realizza anche lei un processo di upgrade VDSL a 200 Mbps (profilo 35b) per i suoi clienti?

Può anche essere che il processo di migrazione è in corso (dato che Vodafone è soggetta a non dire mai niente se non quello di lanciare direttamente un servizio), ma nulla toglie il fatto che comunque noi clienti Vodafone non ci possiamo far sentire, perché i clienti Vodafone FTTC non possono avere anche loro una FTTC a 200 Mbps come fa FASTWEB e come farà TIM tra non molto?

Grazie per l'attenzione!



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Ferrari ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Vodafone Italia S.p.A.: Vodafone Italia (Richiesta 200 Mega per FTTC/VDSL2)". Unisciti con Francesco ed 251 sostenitori più oggi.