Chiudere con urgenza "Park Rodnik" in Russia

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Una mia amica è stata in viaggio di lavoro in Russia ed ha visitato "Park Rodnik". Appena entrata si è subito accorta delle condizioni indecenti in cui vengono tenuti gli animali. Sono chiusi in gabbie anguste, alcuni di loro si muovono in mezzo ai propri escrementi, e molti sono legati a catene cortissime. Il pessimo stato in cui riversano si legge nei loro occhi; alcuni esemplari, a causa del forte stress subìto, si muovono avanti ed indietro senza sosta nelle piccole gabbie. È addirittura possibile acquistare un sacchetto di cibo per dar loro da mangiare. Tutto ciò è inammissibile. Ogni animale ha il diritto di vivere libero nel proprio habitat ed essere padrone della propria dignità! Chiudiamo "Rodnik Park" per sempre! 



Oggi: Beatrice conta su di te

Beatrice Panizzolo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Valentina Tecchio: Chiudere con urgenza "Park Rodnik" in Russia". Unisciti con Beatrice ed 553 sostenitori più oggi.