Usufrutto a titolo gratuito del suolo pubblico a favore delle librerie di Port’Alba, Via Dei Librai

PETIZIONE CHIUSA

Usufrutto a titolo gratuito del suolo pubblico a favore delle librerie di Port’Alba, Via Dei Librai

Questa petizione aveva 5.974 sostenitori


In seguito al blitz dei vigili urbani per il sequestro delle bancarelle dei libri appartenenti ai librai di Port’Alba, con l’accusa di occupazione abusiva del suolo pubblico ne consegue questa petizione. Una petizione che nasce dalla voce del popolo, il quale chiede che il suolo pubblico di Port’Alba sia occupato dalle bancarelle dei libri, proprio come per tanti anni è stato. Quest’angolo di paradiso esprime al massimo il nostro carattere squisitamente partenopeo: le fattezze di un mercato e il silenzio che regna nelle biblioteche, con una scenografia da premio Oscar: passanti che in tutta fretta gettano sguardi ai vari titoli e colori. Dal più piccolo al più cresciuto, questo luogo misto di poesia e realtà ci offre la cultura a portata di mano: in pausa pranzo, prima dell’orario di lavoro, all’uscita di scuola, tra un esame universitario e l’altro.  E’ la valvola di sfogo della nostra fantasia, affamata di carta scritta ingiallita e messa a nostra disposizione a poco prezzo.  Riunirsi per ore attorno a quelle bancarelle e sentirsi fratelli!

Occupazione abusiva del suolo pubblico(?). Siamo anche noi proprietari, tutti allo stesso modo e in egual misura e chiediamo che venga rispettata la nostra volontà per la destinazione e l’usufrutto di questa via a titolo gratuito, a favore dei librai di Port’Alba. Vogliamo ancora assistere allo spettacolo dei volti di Pasolini, Caravaggio, Michelangelo, Eduardo e Totò e di tanti altri che ci osservano da quelle bancarelle.

 

Signor Sindaco, accolga la nostra causa e la faccia Sua, si erga a nostro eroe e permetta ai vigili di riportarci le bancarelle che amiamo come parte integrante di Napoli. Immaginiamo di già il corteo gioioso e allegro, trepidante e commosso, che tra mille e mille applausi riabbraccia le sue bancarelle e la sua storia. Siamo molto romantici perché, per concludere con le parole di Eduardo De Filippo,

“noi conosciamo la legge del cuore, quella che fa ridere non quella che fa piangere”. 



Oggi: Rosania conta su di te

Rosania Liccardi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Usufrutto a titolo gratuito del suolo pubblico a favore delle librerie di Port’Alba, Via Dei Librai". Unisciti con Rosania ed 5.973 sostenitori più oggi.