La Vara di Messina patrimonio dell'Unesco!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


La Vara di Messina è un grande carro votivo dedicato alla Madonna Assunta portato in processione il 15 agosto di ogni anno. Si tratta della più importante festa religiosa cittadina, un connubio fra fede, tradizione e cultura.

Molto probabilmente la Vara deriva dai festeggiamenti in onore di Carlo V d’Asburgo che visitò la città di Messina il 21 Ottobre del 1535, dopo la conquista di Tunisi ma è probabile che essa sia precedente di oltre un secolo, forse riadattata per la visita dell'imperatore. Una tradizione cittadina, una festa religiosa che merita il riconoscimento come Patrimonio Immateriale da parte dell'UNESCO (come accaduto di recente per la Varia di Palmi nel 2013). 

La Vara è una struttura imponente, presenta al suo interno una serie di ingranaggi che, azionati manualmente, ne consentono i vari movimenti. La "machina" è una grande struttura di forma piramidale che simboleggia l'assunzione in cielo della Vergine. Nella parte più bassa troviamo la tomba della Madonna circondata dagli apostoli. Subito sopra vi sono degli angeli con dei ramoscelli d'ulivo in mano che girano insieme al sole e alla luna. Sulle loro teste troviamo ancora altri angioletti e su di essi un globo stellato, che rappresenta il cielo, cinto dalla fascia dello zodiaco. Più sopra troviamo un cerchio con ancora altri angeli e in cima la figura di Gesù Cristo che tiene sul palmo della mano destra l'Alma Mater. 

La vara odierna è alta circa 14 metri e pesa circa 8 tonnellate, poggia su grandi scivoli metallici e il basamento sul quale gravitano i grossi manufatti plasmati a mo' di tronchi è denominato cippu 'a Vara, portata in processione dai fedeli che tirano delle lunghe corde e indossano delle vesti in omaggio della Madonna, giungendo sino a Piazza Duomo, la piazza centrale di Messina, dove è attesa da migliaia di messinesi.

La richiesta ufficiale di riconoscimento è partita dalla ConfCommercio di Messina e qui trovate più informazioni per prendere a cuore questa tradizione messinese, una vera e propria festa popolare: http://www.comune.messina.it/turismo/storia-e-tradizioni/miti-e-tradizioni/la-vara.aspx

Una tradizione cittadina, una grande festa religiosa che merita il riconoscimento come Patrimonio Immateriale da parte dell'UNESCO!



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Musolino ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Unesco: La Vara di Messina patrimonio dell'Unesco!". Unisciti con Francesco ed 120 sostenitori più oggi.