Una strada per Giorgio Ascarelli, fondatore del calcio Napoli.

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Giorgio Ascarelli ha fondato il calcio Napoli e ha realizzato il primo stadio dove la squadra disputava le partite, lo stadio “Ascarelli”, che nel 1934 ospitò una partita della nazionale tedesca, motivo per il quale il fascismo cambiò il nome dell’impianto sportivo affinché la Germania non giocasse la partita in uno stadio intitolato ad un Ebreo.

In tutti questi anni, nessuno a Napoli ha ritenuto di dedicargli una strada né lo stadio del Napoli, cosa che sarebbe stata normale altrove. Solo un piccolo impianto di periferia porta il suo nome. Il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, intervenendo al Congresso della Federazione delle Associazioni Italia Israele ha dichiarato che appena gli fossero state inviate 2000 firme avrebbe posto all'ordine del giorno della Commissione Toponomastica l'intitolazione di una strada al fondatore e primo Presidente del Napoli. Per questo motivo chiedo a tutti gli sportivi veri ed a tutti coloro che ritengono doveroso dedicare almeno una strada al fondatore della squadra di calcio del Napoli, di firmare questa petizione e diffonderla, anche come tributo postumo alla memoria di Giorgio Ascarelli, oltraggiata dai nazifascisti. Confido nella sensibilità di tutti, Napoletani e non, sportivi e tifosi, per raggiungere l'obiettivo.



Oggi: Daniele conta su di te

Daniele Coppin ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Una strada per Giorgio Ascarelli, fondatore del calcio Napoli.". Unisciti con Daniele ed 1.934 sostenitori più oggi.