Una casa e un'auto per Francesco

PETIZIONE CHIUSA

Una casa e un'auto per Francesco

Questa petizione aveva 41.106 sostenitori

Simona Serra ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Massimo Zedda (Sindaco di Cagliari) e a

Mi chiamo Simona e sono mamma di tre figli. Uno di loro, Francesco, è disabile dalla nascita, fa sedici anni ad agosto, e vive sula sedia a rotelle.

Sono in graduatoria da 20 anni per una casa che possa ospitarci e che possa essere adatta alle esigenze di Francesco.

In questi anni mi hanno chiamata per l'assegnazione di alcune case, tutte piccolissime (27 metri quadri, ad esempio) e sprovviste di ascensore. Per noi e per Francesco è impossibile vivere in una casa così piccola e non avere l'ascensore.

Chiedo allora al neorieletto sindaco della mia città, Cagliari, di darci una risposta per cominciare finalmente ad avere una vita dignitosa: io, Francesco e i suoi fratelli.

Sarebbe anche bello poter avere un aiuto qualsiasi per un mezzo - un'auto ad esempio - per poterlo portare a mare: Francesco, infatti, si nutre con il sondino, e viaggiare in autobus, come immaginerete, è impossibile. L'estate è alle porte e lui soffre anche di polmoni: il mare gli farebbe davvero bene. 

In Sardegna ci sono dei fondi per abbattere le barriere architettoniche nelle case. Chiedo che ci venga dato un aiuto - non importa quale - per abbattere le barriere che ci sono nella vita di mio figlio.

PETIZIONE CHIUSA

Questa petizione aveva 41.106 sostenitori