Vittoria confermata

Proteggiamo i whistleblower italiani.

Questa petizione ha creato un cambiamento con 73 sostenitori!


In un periodo storico ove la corruzione è la malattia, la medicina deve essere l'integrità...la Legge. Ma se si vuole provare a cambiare le cose è indispensabile iniziare da quelle semplici, come saper distinguere chi commette il reato e chi lo denuncia. Chi segnala, o ha intenzione di farlo, deve essere protetto e non "educato" o demotivato. Nel nostro Paese, che diciamo di non riuscire a curare dalla corruzione è in corso una invisibile metastasi. Gli onesti, che denunciano, sono sottoposti a lunghe ed indicibili vessazioni, chi è testimone di illeciti e vorrebbe denunciare è intimorito dalla totale assenza di tutele e tutto questo rende sia la Legge attuale che le proposte sul whistleblowing favole, senza lieto fine. I Whistleblower sono persone di grande coraggio e dignità che hanno deciso di non voltarsi dall'altra parte, disposte a perdere tutto per proteggere la comunità da frodi e corruzione ma anche da situazioni di potenziale pericolo. Sono persone di non comune resilienza, che conoscono perfettamente il significato di dovere e di servizio. Sospinti da elevati valori di moralità ed altruismo, si espongono singolarmente a ritorsioni, azioni vessatorie, da parte di istituzioni, aziende o singoli destinatari della segnalazione, venendo sanzionati disciplinarmente, licenziati o minacciati fisicamente e finendo feriti moralmente e molto spesso, dimenticati. Chi denuncia o ne ha intenzione, ha poco tempo, spazi ristretti, nessun comfort e lo fa nell'esclusivo interesse pubblico. L'obiettivo di questa petizione è abbattere il muro di silenzio che circonda i Whistleblower. Il Governo ha il dovere di adottare misure urgenti ed appropriate per difendere i Whistleblower da ogni tipo di vessazione e/o discriminazione subìta in funzione della denuncia e punire severamente chi, si accerti responsabile di illeciti e/o ritorsioni. La Legge deve evitare che i testimoni, omettano di denunciare per il timore di subire conseguenze pregiudizievoli. Le Autorità che ricevono una segnalazione, devono immediatamente attivare forme concrete e reali di tutela conferendo alla segnalazione la dignità di azione volta a tutelare l’intera collettività. Sentiamo spesso parlare dei Whistleblower americani e di quelli europei, ma a che punto è la Legge sul whistleblowing nel nostro Paese. Firmando questa petizione chiediamo di proteggere i Whistleblower Italiani, attenti al nostro futuro e quello dei nostri figli. Non dimentichiamo chi si è sacrificato per proteggerci e facciamo in modo che chi denuncia non sia colpito anche dal silenzio. Sono necessarie leggi mirate e veloci ma soprattutto un cambiamento di mentalità. Assistere immobili, aiuta la corruzione, contribuisce all'aumento della povertà, del disagio sociale, dell'insicurezza ed aiuta chi non vuole che le cose cambino. Martin Luther King disse: "Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla".



Oggi: Dimitri conta su di te

Dimitri Pilo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Tuteliamo il coraggio, proteggiamo i Whistleblower italiani. Proteggiamo la verità.". Unisciti con Dimitri ed 72 sostenitori più oggi.