PETIZIONE CHIUSA

A Expo 2015 si parli del Festival di Yulin

Questa petizione aveva 43.964 sostenitori


Il mondo ha gli occhi puntati sulla Cina, ma il desiderio di cambiamento viene dall’interno del paese. In questo nuovo contesto, l’industria della carne di cane non è solo anti-economica ma anche moralmente condannata. Perché l’industria muoia definitivamente, è necessario mantenere i riflettori accesi.

 

È doveroso che una civile manifestazione planetaria sull'alimentazione come Expo 2015 richiami l'attenzione di tutti i suoi visitatori su quello che accade a Yulin in Cina, dove ogni anno vengono barbaramente uccisi con metodi crudeli e spesso scuoiati ancora vivi migliaia di cani e gatti (catturati per strada o sottratti ai proprietari da bande criminali) per soddisfare il palato di delinquenti che alimentano una "indecente tradizione" ormai soltanto "economica" (tre cani di circa 15kg possono fruttare al ladro fino a 150 euro).



Oggi: giancarlo conta su di te

giancarlo salce ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "#StopYulin2016". Unisciti con giancarlo ed 43.963 sostenitori più oggi.