Petition update

La pubblicità “40.000 al secondo” in tutta Italia.

Coordinamento LAM Lega Anti Macellazioni

Jun 1, 2021 — 

40.000 al secondo.

Uccidiamo 40.000 Animali ogni secondo. Sono quelli usati per produrre carne. Se per ognuno ci tatuassimo una X, il nostro corpo ne sarebbe pieno.
Puoi cambiare la tua vita in un secondo per salvare quella degli altri. Diventa vegan.


Questa è la comunicazione testuale della nuova pubblicità antispecista dal titolo “40.000 al secondo” che Campagne per gli animali lancia ufficialmente oggi e che verrà presentata il 1 novembre 2017 in occasione del World Vegan Day a Firenze. “40.000 al secondo” è una pubblicità innovativa ideata da Adriano Fragano, Dora Grieco e Roberto Politi e fotografata da Sara Morena Zanella che coniuga messaggio antispecista, contro-informazione sullo sfruttamento animale e artivismo.
I protagonisti sono un Umano e una Gallina testimoni con i loro corpi della violenza e dell’ingiustizia generate dallo sfruttamento degli Animali.
Alfredo Meschi è un artivista antispecista che si impegna mediante l’espressione artistica per la liberazione animale. Il suo corpo è completamente ricoperto da X tatuate che rappresentano simbolicamente e visivamente un numero terribile: 40.000, ossia il numero delle morti animali che avvengono ogni secondo solo a causa della nostra alimentazione carnea.
Vecchietta è una Gallina, probabilmente destinata a divenire lei stessa una di quelle tante X, ora invece è al sicuro – e lo sarà per il resto della sua vita – presso il rifugio Ippoasi di Pisa. La fotografia che ritrae Alfredo mentre stringe al petto Vecchietta è un’immagine di riconciliazione e di pace con l’altrui e nostra animalità, un’immagine che ci suggerisce quale dovrebbe essere un corretto rapporto con gli altri esseri senzienti.
Acquisire consapevolezza sull’enorme problema della questione animale ed agire di conseguenza abbracciando il veganismo etico, può salvare da morte certa un numero indicibile di Animali, sottraendoli anche alla sofferenza e alla schiavitù. Le nostre abitudini alimentari generano senza soluzione di continuità le 40.000 morti al secondo, per le quali quindi ciascuno di noi ha una responsabilità diretta.
Una vera rivoluzione pacifica ed empatica è possibile e deve partire da un profondo cambiamento personale: un cambiamento che possiamo e dobbiamo compiere in un secondo.

La pubblicità è disponibile gratuitamente in alta risoluzione in formato .pdf ottimizzata per la stampa cartelloni pubblicitari di 6X3 metri.

Questa nuova iniziativa si rivolge a singole persone attiviste, a collettivi, gruppi e associazioni che potranno disporre del materiale pubblicitario per divulgarlo nei tempi e nei modi che ritengono più adatti.


Scarica gratuitamente la pubblicità e distribuiscila:

Collegati alla cartella condivisa di Dropbox di Campagne per gli animali
e scarica la pubblicità in formato compresso (.zip) che contiene il file in .pdf ad alta risoluzione per la stampa e il formato .jpg per il web.


Vuoi pubblicare questo cartellone nella tua città?

Ecco come procedere: (continua la lettura: http://www.campagneperglianimali.org/web/40-000-al-secondo/

Grazie al gran lavoro svolto da Progetto Vivere Vegan e alla donazione di una persona umana che ha contribuito alla copertura dei costi, dal mese di giugno parte una massiccia campagna di affissioni della pubblicità antispecista “40.000 al secondo” di Campagne per gli animali, che interesserà le maggiori città italiane. Di seguito il comunicato ufficiale diffuso dall’associazione Progetto Vivere Vegan a cui va il nostro più sentito ringraziamento.


Manifesti animalisti in tutta Italia – giugno 2020
In questo mese di giugno, con il progetto Comunichiamolo, Progetto Vivere Vegan affiggerà mega manifesti con un messaggio animalista in molte città italiane. Sarà la campagna “40.000 al secondo” – ideata da Campagne per gli Animali – a veicolare questo nostro messaggio in favore degli Animali.

Nel manifesto, la figura dell’artivista, Alfredo Meschi, conosciuto per il suo corpo tatuato con 40.000 X in memoria degli animali uccisi in un solo secondo, tiene in braccio una gallina portata in salvo.

I polli, le galline e i pulcini, sono, dopo quelli marini, gli Animali soppressi in numero maggiore.
Per produrre carne bianca e uova il processo produttivo è spietato. Nella selezione i pulcini scartati vengono uccisi, tritati vivi; i polli destinati alla produzione di carne sono fatti crescere a dismisura e uccisi giovanissimi; le galline ovaiole sono costrette a produrre uova in ambienti incompatibili con la loro natura per poi essere uccise per la loro carne.

Pochi parlano di queste pratiche crudeli, mentre le pubblicità delle aziende che basano la loro attività sullo sfruttamento degli animali, li raccontano fortunati e felici della loro vita negli allevamenti e persino lieti di finire morti sulle nostre tavole imbandite. Tutte falsità.

Noi vogliamo dire la verità su questi luoghi e sulla sorte di questi 40.000 animali uccisi nel mondo ogni secondo. Vogliamo portare l’attenzione su quello che accade veramente agli animali sfruttati. Affinché le persone prendano consapevolezza e possano scegliere. Perché il futuro è vegan!

Queste le città che vedranno i grandi manifesti:

Bari, Bologna, Brescia, Padova, Palermo, Parma, Reggio Calabria, Trieste, Venezia, Milano, Napoli, Rimini, Roma, Verona, Cagliari, Genova, Torino.

Abbiamo potuto raggiungere questo primo grande risultato grazie alla generosa offerta di una persona che ringraziamo con grande affetto anche da parte degli Animali che così riusciremo a salvare.

Ma il nostro obiettivo è andare oltre: con il tuo aiuto possiamo coprire altre città e affiggere altri manifesti. Finita questa prima affissione di giugno vogliamo farne altre nei mesi a venire perché solo così potremo essere incisivi, contrastare le pubblicità ingannevoli e diffondere la cultura vegan.

Supporta il nostro lavoro dando voce a questo progetto, condividilo dove puoi.

 
Taggato alfredo meschi, animalismo, antispecismo, antispecisti, Bari, Bologna, brescia, Cagliari, campagne per gli animali, cartelloni antispecisti, cultura vegan, Genova, manifesti antispecisti, milano, napoli, padova, Palermo, parma, progetto vivere vegan, progettox, pubblicità antispecista, pvv, Reggio Calabria, rimini, roma, Sara Morena Zanella, torino, Trieste, vegan, veganismo, Venezia, verona

http://www.campagneperglianimali.org/web/la-pubblicita-40-000-al-secondo-in-tutta-italia/


Keep fighting for people power!

Politicians and rich CEOs shouldn't make all the decisions. Today we ask you to help keep Change.org free and independent. Our job as a public benefit company is to help petitions like this one fight back and get heard. If everyone who saw this chipped in monthly we'd secure Change.org's future today. Help us hold the powerful to account. Can you spare a minute to become a member today?

I'll power Change with $5 monthlyPayment method

Discussion

Please enter a comment.

We were unable to post your comment. Please try again.