STOP ALL'APERTURA DOMENICALE DEI NEGOZI!

0 a signé. Allez jusqu'à 500 !


Vogliamo che il Governo e il Parlamento riducano drasticamente le aperture domenicali nel settore commerciale.

La domenica era il giorno dedicato all'intimità della famiglia, allo stare assieme!

Dalla riforma del governo Monti che ha liberalizzato le aperture domenicali è diventata, forzatamente per commessi e piccoli commercianti, una giornata di lavoro. Questi lavoratori di serie B non hanno più una giornata in cui poter stare assieme alla propria famiglia: spesso il partner è libero la domenica, mentre il lavoratore del commercio è libero il lunedì!  Questo può contribuire alla dissoluzione delle famiglie!

Ma è diventata anche la giornata del consumismo mentre serve una giornata di riflessione sul consumo responsabile e critico, sullo sfruttamento dei lavoratori in molti paesi di produzione, sui danni al pianeta e alla salute dall'uomo causate dall'agricoltura e dall'allevamento intensivo.