Uno spazio gioco al coperto per Pavia

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Gentile sindaco, gentili assessori e consiglieri comunali tutti.

Noi, genitori di Pavia, firmatari della seguente petizione, chiediamo che venga allestito uno spazio gioco pubblico al coperto/chiuso, dove poter portare i nostri bambini a giocare.

Pavia è una città con una peculiarità climatica non trascurabile. Il freddo e le poche ore di luce d'inverno, il caldo umido e le zanzare d'estate rendono la situazione dei parchi giochi cittadina davvero poco fruibile. Se a questo si unisce la condizione dei giochi, pochi e poco manutenuti, posti in un contesto generale di sporcizia, verde poco curato e sicurezza precaria, e lo si paragona poi con altre realtà cittadine anche molto più piccole, ci si rende conto che i nostri bambini meritano di più.

Pavia necessita di uno spazio chiuso o quantomeno coperto, dove poter portare i bambini a giocare in piena sicurezza. Uno scivolo, due altalene, una casetta, una sabbiera, magari anche ricollocate da luoghi in cui sono inutilizzate (per esempio la casetta nel curvone sopra al parcheggio dell'area Cattaneo, o i tre giochi davanti al centro commerciale Minerva), in uno spazio accessibile tutto l'anno, significherebbe dare un luogo fruibile di socialità ai circa 6000 bambini sotto i 10 anni che abitano a Pavia.

Siamo perfettamente consapevoli delle limitazioni economiche cui è costretto il comune, e per questo non chiediamo che l'Ente si faccia carico di tutte le spese, ma che veda nei tanti genitori (e nonni!) disponibili e volenterosi, una risorsa costruttiva per il bene comune, impegnandoci fin da subito a partecipare con raccolte fondi e disponibilità di tempo a supportare il percorso che speriamo porterà alla realizzazione di questo progetto.