PETIZIONE CHIUSA

Stop agli Immigrati Clandestini a Tirrenia (Pisa)

Questa petizione aveva 12 sostenitori


A Tirrenia in Provincia di Pisa è in costante aumento la presenza degli immigrati clandestini che occupano tutto il litorale nella stagione estiva.

La maggior parte sono prevalentemente africani (Vu Cumprà).

Sono situati in centro, lungo la passeggiata in "Piazza Belvedere" (lungomare), dove c'è la zona del parcheggio e parco pubblico.

Lo spazio è assente, non è possibile camminare sui marciapiedi, né sedersi sulle panchine per via del caos che si viene a creare con la presenza assidua dei Vu Cumprà: il numero equivale ad una cinquantina, se non di più, e si ritrovano soprattutto verso sera.

Sempre nella solita zona sono presenti bancarelle di venditori indiani, marocchini, arabi e cinesi di oggetti contraffatti (occhiali, borse ecc.)

I turisti che vengono a Tirrenia nella stagione estiva sono disturbati dall'immagine negativa che danno e non è un "bel vedere" al contrario di ciò che dice il nome.

Chiediamo al Sindaco di Pisa e alle Forze dell'Ordine di impegnarsi in breve tempo a sgombrare il territorio dal numero incontrollabile di Vu Cumprà e bancarelle abusive in Piazza dei Fiori e Piazza Belvedere.

Il litorale pisano non è protetto da controlli dei vigili urbani, carabinieri o guardie notturne.

Non c'è perlustrazione, vigilanza, rimozione degli ingorghi pedonali, risoluzione del disordine e non è attiva la difesa del territorio.

Firma anche tu la petizione e dai un contributo, risolviamo il degrado portato dai clandestini con l'arrivo dell'estate!

Ogni anno la situazione rimane ferma, e questo è uno scenario preoccupante che colpisce e penalizza i residenti tirreniesi pisani ed il turismo, privandoli della sicurezza urbana e condizioni di vivibilità verso il pubblico.

Questa petizione non è a scopo razziale o discriminatorio ma per la difesa e salvaguardia del territorio richiesta dai cittadini pisani.

Le leggi in vigore vietano l'Accampamento Abusivo (art. 2 del D.M 5.8.2008) e l'Attività di Vendita di Oggetti Contraffatti secondo l'art. 473 del codice penale.

 

 



Oggi: L. conta su di te

L. P. ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco di Pisa: Stop agli Immigrati Clandestini a Tirrenia (Pisa)". Unisciti con L. ed 11 sostenitori più oggi.