ABOLIZIONE TARI E COSAP 2020

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


PETIZIONE: “ABOLIZIONE TARI E COSAP”

Il Gruppo Ristoratori Toscana chiede al Comune di Firenze e al suo Sindaco l’abolizione della TARI e della COSAP per il 2020 per tutte le attività di ristorazione e per le attività affini appartenenti al settore Ho.Re.Ca.

Indipendentemente dall’effettiva necessità delle misure di sicurezza dei mesi a venire, la fobia da “assembramento” rimarrà per molto tempo nella mente dei cittadini. Questo comporterà una riduzione sostanziale della mole di lavoro svolto e di servizi erogati da parte delle attività appartenenti al mondo Ho.Re.Ca.

RIAPRIRE non significa, infatti, superare la crisi. Appare evidente che la mera sospensione di alcuni tributi non può essere la soluzione; invero, "domani" le attività si vedrebbero costrette a dover far fronte a "costi raddoppiati" (quelli contestuali unitamente a quelli sospesi).

L'abolizione, invece, di queste due tipologie di tributi potrebbe aiutare a garantire la sopravvivenza dopo mesi di chiusura e di oneri e tributi regolarmente versati nonostante gli incassi siano stati pari a 0.

Le attività di ristorazione e quelle affini ricoprono un ruolo fondamentale non solo sul piano economico ma anche su quello sociale e culturale. Per questo riteniamo necessario il contributo di ogni singolo cittadino al fine di aiutarci a garantire la sopravvivenza di tali realtà.

Chiediamo, altresì, sin da subito che l'amministrazione Comunale si faccia portavoce nelle competenti sedi, delle criticità e/o ripercussioni (nel settore in cui operiamo) delle "novità" legislative introdotte dal decreto cura Italia in materia di responsabilità civile e penale del datore di lavoro.

Possiamo insieme il primo mattoncino per garantire un futuro a questo settore.

Noi sicuramente non possiamo andare avanti senza di voi.

Voi riuscireste ad immaginare un mondo senza di noi?

Ti chiediamo di aderire alla causa firmando la petizione.

Grazie di cuore a tutti!

RISTORATORI TOSCANA

www.ristoratoritoscana.it