PETIZIONE CHIUSA
Diretta a i Presidenti del Senato e della Camera dei Deputati

Equiparazione dei diritti delle coppie eterosessuali e omosessuali

Il/La sottoscritto/a condivide i principi espressi negli artt. 2 e 3 della Costituzione della Repubblica Italiana, che garantiscono la piena realizzazione dell’individuo, come singolo o all’interno di formazioni sociali, senza alcun tipo di discriminazione.

Pertanto, consapevole che l’Italia continua a disattendere le sentenze dei Tribunali italiani (n. 4148/2012 della Corte di Cassazione, n.138/2010 della Corte Costituzionale) e le numerose risoluzioni del Parlamento europeo (08/02/1994,16/03/2000,14/07/2001,04/09/2003, 04/02/2014) che promuovono l’equiparazione dei diritti delle coppie eterosessuali e omosessuali e il pieno riconoscimento del loro status di famiglia, con diritto di libera circolazione e di ricongiungimento familiare all’interno del territorio europeo (dir 2004/38/CE e 2003/86/CE del Parlamento europeo),

CHIEDE

che il Parlamento della Repubblica Italiana affronti il dibattito sulla tutela giuridica delle coppie eterosessuali e omosessuali e che approvi al più presto una normativa in linea con le disposizioni dell’UE, garantendo l'accesso al matrimonio a tutti i cittadini che lo richiedano e l'introduzione di nuovi istituti sulla impronta di quanto avviene negli altri Stati dell'Unione Europea.

 

Questa petizione è stata notificata a:
  • i Presidenti del Senato e della Camera dei Deputati


    ARCIGAY "15 GIUGNO" VICENZA ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 1.622 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: ARCIGAY "15 GIUGNO" VICENZA conta su di te

    ARCIGAY "15 GIUGNO" VICENZA ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "#silovoglio: Equiparazione dei diritti delle coppie eterosessuali e omosessuali". Unisciti con ARCIGAY "15 GIUGNO" VICENZA ed 1.621 sostenitori più oggi.