SI alle telecamere, SI alla prevenzione, NO ai maltrattamenti

PETIZIONE CHIUSA
Questa è la prima petizione nel movimento "Telecamere dalla parte della sicurezza e della prevenzione."Scopri di più sul movimento.

SI alle telecamere, SI alla prevenzione, NO ai maltrattamenti

Questa petizione aveva 23.859 sostenitori

giuseppe spedicato ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Stefania Giannini (Ministro dell'Istruzione) (Ministro dell'Istruzione) e a
Diciamo sì alle telecamere obbligatorie negli asili, nelle scuole materne e nei centri per disabili e anziani. Muoviamoci tutti insieme per ottenere questo grande risultato. Dopo l'ennesimo episodio avvenuto in un asilo in provincia di Modena, chiediamo che questa vergogna si fermi nel rispetto e nella tutela dei minori, dei più piccoli e degli indifesi. Gli asili e le materne devono aiutare i nostri figli a crescere divertendosi, nella spensieratezza e nella gioia che solo l'infanzia e la tenera età possono dare. I centri disabili e le strutture per anziani devono aiutare tutti i loro ospiti a vivere sereni in struttura e devono saperli accogliere nel miglior modo possibile. Un sistema di video sorveglianza può e deve inibire queste maestre e questi operatori violenti con l'obiettivo, comune, di riportare serenità negli ambienti pubblici e privati dove i nostri cari passano gran parte della loro giornata. Vogliamo anche e soprattutto PREVENZIONE: - selezione del personale con test psicologici, colloqui con psicologo, e verifica delle proprie eventuali pendenze penali - obbligo di formazione (pedagogica, psicologica, relazionale) del personale - verifica periodica della stabilità emotiva dell'operatore - supervisione nelle strutture con l’ausilio di un coordinatore pedagogico esterno, - ecc. Vogliamo anche PENA CERTA E SEVERA PER CHI COMMETTE REATO DI MALTRATTAMENTO. Le telecamere a circuito chiuso, visionabili solo dalle Forze dell’Ordine, servirebbero a: - proteggere e tutelare, in breve tempo, chi non è in grado di difendersi da eventuali maltrattamenti, riducendo i tempi di attesa, ad oggi previsti, per le indagini di accertamento; - far emergere chi il lavoro lo svolge bene e con coscienza - prevenire atti di bullismo nelle scuole elementari e medie (qualora si potessero mettere le telecamere anche in questi ordini di scuola), - proteggere gli insegnanti da eventuali contraddittori da parte dei genitori e degli stessi alunni Sosteneteci e seguiteci sul gruppo Facebook: #SIALLETELECAMERE

PETIZIONE CHIUSA

Questa petizione aveva 23.859 sostenitori