IVA AL 4% SULLE BICICLETTE

0 hanno firmato. Arriviamo a 35.000.


L'acquisto di una bicicletta potrebbe essere suscettibile di iva agevolata? Considerata la indiscutibile natura di sostenibilità ambientale della bicicletta, le favorevoli ricadute in termini di benefici salutistici e benessere psico-fisico che deriva dal suo regolare utilizzo come mezzo di trasporto e come attrezzo sportivo, la risposta è certamente si!

Se anche tu credi che la risposta possa essere “si”, firma la nostra petizione per chiedere l’abbattimento dell’iva al 4% sull’acquisto di una bicicletta nuova.

Ci sono molti prodotti che per le loro caratteristiche di sostenibilità ambientale e/o interventi di ristrutturazione edilizia con opere di restauro conservativo o risanamento con materiali coibenti, consentono significativi abbattimenti dell’iva sull’acquisto, piuttosto che altre significative detrazioni fiscali. Giusto per citarne alcuni:
- prodotti fotovoltaici, eolici e di solare termico per la produzione di energia da fonti rinnovabili, possono beneficiare di iva al 10%,
- singoli pannelli, componenti del boiler e altri componenti necessari per la creazione dell’impianto e l’allaccio alla rete di distribuzione dell’energia, del calore o della sola acqua calda,
- caldaie a condensazione,
- sostituzione di un impianto termico con uno basato su pompa di calore,
- stufa a pellet (soltanto nel caso si tratti di un impianto hydro, ovvero capace di riscaldare l’acqua che alimenta il sistema di riscaldamento sia degli ambienti che dell’acqua sanitaria).
La lista può continuare, ma ci fermiamo qui.

read more



Oggi: Turbolento-Thinkbike conta su di te

Turbolento-Thinkbike ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "@SergioCosta_min @Legambiente @verditalia ‏: IVA AL 4% SULLE BICICLETTE". Unisciti con Turbolento-Thinkbike ed 26.989 sostenitori più oggi.