La scorta a Roberto Saviano non si tocca! #iostoconSaviano

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


Sulla scorta a Roberto Saviano "saranno le istituzioni competenti a valutare se corra qualche rischio, anche perché mi pare che passi molto tempo all'estero" ha detto il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini ospite di Agorà su Rai Tre.

Questa minaccia, anzi un tentativo di vendetta, per le parole critiche di Saviano sulle scelte xenofobe, razziste e populiste di Salvini deve essere fermata SUBITO.

La scorta non è un lusso ma una terribile condizione di limitazione della propria vita privata, basta leggere i racconti di persone, non solo Saviano, che per aver testimoniato contro le mafie, hanno visto devastata la propria esistenza.

Chiedo a tutti i cittadini che vogliono salvare almeno un filo di decenza nel nostro Paese ad attivarsi firmando questo appello al Presidente Mattarella per chiedere di monitorare e se necessario intervenire per impedire che la vita del cittadino Roberto Saviano sia messa in pericolo da eventuali attentati da parte delle mafie.



Oggi: FRANCESCO conta su di te

FRANCESCO di MOLFETTA ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Mattarella: La scorta a Roberto Saviano non si tocca! #iostoconSaviano @Quirinale". Unisciti con FRANCESCO ed 19.066 sostenitori più oggi.