ELEZIONI SUBITO

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


È necessario che in Italia vengano indette subito elezioni anticipate. Stiamo assistendo ora ad una orribile trattativa tra 5 Stelle e Pd, i quali non hanno niente in comune se non il desiderio di stare al governo. 5 Stelle e Pd non hanno mai avuto punti in comune in passato, si sono insultati da sempre ed è stato anche questo che ha fatto diventare il MoVimento 5 Stelle primo partito nelle elezioni politiche del 4 Marzo 2018. Chiaro che l'Italia è una Repubblica Parlamentare ed il Parlamento è sovrano, ma non si possono prendere due forze politche completamente opposte quasi su tutto (basti pensare all'immigrazione, alle infrastrutture, al taglio dei privilegi, alla riforma della giustizia, alle pensioni...) e accordandosi su dieci punti in comune o meno, fare un governo, perché con tutte le divergenze esistenti, anche completando quei 10 punti, alla fine prevarranno le divergenze. Inoltre con il voto delle Europee del 26 Maggio è emerso un enorme cambio di passo rispetto alle elezioni politiche del 4 Marzo 2018: lo scenario politico si è ribaltato, il primo partito non è più il primo partito ma il terzo, il terzo partito non è più terzo ma primo, la situazione è completamente diversa dal parlamento attuale. Proprio per quel voto dello scorso 26 Maggio è assurdo dire sì ad una maggioranza giallo rossa Pd - 5 Stelle: quei due partiti che ora avrebbero la maggioranza in Parlamento al confronto con gli Italiani non ce l'avrebbero più. Indire elezioni è la soluzione più democratica per il nostro Paese perché si va a chiedere la parola ai datori di lavoro di tutto il Parlamento e del governo, gli Italiani. Approvare questa maggioranza significherebbe non rispettare il volere degli Italiani. Proprio per questo confidando nel Presidente Mattarella a cui è rivolta questa petizione, chiediamo che si rispetti ciò che vogliono gli Italiani e si vada subito ad elezioni libere!