GIUSTIZIA PER RITA UCCISA BARBARAMENTE IN SICILIA A CAMPOBELLO DI MAZARA

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Rita è morta a in Sicilia Campobello di Mazara dopo ore di atroce agonia causata da avvelenamento per mano di crudeli assassini.
Rita era una dolcissima cagnolina randagia che le volontarie avevano provveduto a fare sterilizzare, Rita doveva essere adottata e doveva partire per una nuova vita, degna di essere vissuta, ma gli è stata tolta la possibilità, è stata attirata in trappola con del cibo avvelenato
Chiediamo giustizia per Rita e per tutti i suoi fratelli animali che ogni giorno vengono uccisi barbaramente e maltrattati senza nessun rimorso. Atti criminali che vanno puniti con le giuste pene.
Poniamo all'attenzione dell'egregio Ministro dell'ambiente Sergio Costa, al Ministro Matteo Salvini, al Ministro di Maio, la disagiata e crudele realtà in cui sono costretti a vivere migliaia di cani randagi al sud, soprattutto in Sicilia è inaccettabile e vergognosa.  La Sicilia conta la presenza di più di 65.000 randagi
Se non ci si prodiga immediatamente nell'intraprendere una giusta soluzione per la salvaguardia degli animali, queste povere anime avranno una sorte indegna come indegna è la realtà che vivono.
Abbandonati, ammalati, affamati, non sterilizzati e spesso uccisi.
In mezzo a questo crudele scempio si evince il netto disinteresse delle istituzioni, completamente assenti. Non si può tollerare che un paese che si considera civile, venga macchiato giornalmente dal sangue innocente di povere anime.
Chiediamo all'Illustrissimo Ministro dell'ambiente Sergio Costa,  al portavoce del  Movimento  5 stelle Ass. Salvatore Siracusa di attenzionare e vigilare sulle indagini di questo e altri incresciosi e crudeli atti criminali che si susseguono giornalmente ai danni di tanti poveri animali abbandonati e di far valere la giustizia su responsabilità e probabili inadempienti.



Oggi: Pelosi conta su di te

Pelosi Nel Cuore ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Costa: GIUSTIZIA PER RITA UCCISA BARBARAMENTE A CAMPOBELLO DI MAZARA". Unisciti con Pelosi ed 1.324 sostenitori più oggi.