PETIZIONE CHIUSA

Senza soluzioni x la gestione dei figli non possiamo lavorare!-Altoatesini chiedono misure

Questa petizione aveva 7.225 sostenitori


hier für die deutsche Version anklicken

Dal 5 marzo, tutte le strutture per l'infanzia e l'educazione in Alto Adige sono state chiuse a causa del regolamento Covid. Da allora, le famiglie non hanno alcun supporto per la cura e l'educazione dei loro figli. Molti genitori hanno già esaurito le loro ferie/permessi, il congedo parentale speciale Covid19 di 15 giorni con una retribuzione al 50% non è sufficiente per coprire tutto il periodo.

Ci stiamo avvicinando alla fase 2, all’allentamento del lockdown. Nelle ultime settimane, sempre più aziende hanno ripreso a operare. I genitori devono affrontare un grosso problema: come riprendere il lavoro senza alcuna forma di assistenza all'infanzia? Molti non possono lavorare senza assistenza - e se mancano i lavoratori specializzati, l'economia non può ripartire. Quindi c'è un urgente bisogno di agire ora.

Pertanto chiediamo:

1.       la tempestiva ripresa dell’ assistenza di emergenza e di offerte di istruzione in forma adattata (compresi piccoli gruppi) al fine di garantire la massima sicurezza. L'Alto Adige è caratterizzato da una vasta gamma di opportunità di assistenza all'infanzia e di istruzione e vi sono molte possibilità per garantire che piccoli gruppi possano essere riavviati, ove possibile, con misure di protezione. Chiediamo assistenza continua a misura di bambino a beneficio di bambini, genitori ed economia. Un team di crisi locale dovrebbe elaborare le fasi di attuazione. La pianificazione dettagliata dovrebbe quindi avvenire in gruppi di lavoro con il coinvolgimento di persone qualificate nell'assistenza ed istruzione, dell'amministrazione, dello stato e delle politiche locali, nonché dei rappresentanti di famiglia.

2.       la possibilità di usufruire di un congedo parentale speciale aggiuntivo con una retribuzione all'80% e un'assicurazione pensionistica figurativa fino alla riapertura regolare degli istituti di assistenza e di istruzione. Questo deve essere applicabile su base giornaliera e oraria ed essere utilizzabile da entrambi i genitori. Ciò consente a imprese e genitori di trovare soluzioni per entrambi le parti in modo che i lavoratori specializzati non scompaiano completamente.

3.       Un sostegno finanziario adeguato e di facile accesso per tutte le famiglie (compresi i genitori in home office/smart working) che desiderano / hanno bisogno di utilizzare il servizio di babysitter o assistenza per la gestione dei propri figli. Personale già esistente come educatori (Tagesmutter) o altro personale specializzato possono essere utilizzati per questo servizio.

Non è possibile avviare l'economia senza risolvere i bisogni e i problemi delle famiglie in materia della gestione dei propri figli. Chiediamo quindi una rapida pianificazione e realizzazione di un’assistenza di emergenza e offerte educative.

Con questa petizione vorremmo anche sostenere la politica provinciale sottolineando la necessità delle nostre richieste in modo che sia possibile creare lo spazio di manovra necessario per attuare le misure a livello nazionale o regionale.



Oggi: Gruppo di genitori Alto Adige INSIEME all'Initiativa per la conciliabilità di lavoro e famiglia in AA conta su di te

Gruppo di genitori Alto Adige INSIEME all'Initiativa per la conciliabilità di lavoro e famiglia in AA ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Senza soluzioni x la gestione dei figli non possiamo lavorare!-Altoatesini chiedono misure". Unisciti con Gruppo di genitori Alto Adige INSIEME all'Initiativa per la conciliabilità di lavoro e famiglia in AA ed 7.224 sostenitori più oggi.