Vittoria confermata

Salviamo mare e campagne dal petrolio: referendum #notriv

Questa petizione ha creato un cambiamento con 42.772 sostenitori!


Abbiamo 48 ore per salvare i mari e le campagne dal petrolio.
Firma subito per Referendum #NoTriv 

Entro mercoledì 30 settembre le regioni possono presentare in Cassazione la richiesta di referendum per bloccare le trivellazioni petrolifere nei mari e nelle campagne italiane.

Già 8 regioni hanno votato per chiedere il referendum e altre hanno convocato i consigli entro il 29 settembre per decidere. Ma il governo nazionale e le lobby petrolifere sono scatenati per ottenere una marcia indietro e già in Sicilia sono riusciti a impedire il voto favorevole.

Nelle prossime 48 serve la massima mobilitazione perché sono in gioco sia il diritto all'ambiente che quello a decidere localmente il proprio futuro.

Firma e fai firmare questa petizione perché la scelta del futuro appartenga al popolo italiano.

Le concessioni per ricerche e trivellazioni petrolifere, facilitate dal governo lungo le coste, tra vigneti e oliveti, mettono a rischio di inquinamento da petrolio mari e campagne con possibili danni a ambiente, turismo, pesca, agricoltura e altri settori economici e sociali.

L'Italia é leader nell'energia solare, in agricoltura biologica e di qualità, nel turismo.

Questo ci darà futuro e lavoro.

Salviamo mari e campagne italiane dal petrolio



Oggi: Alfonso conta su di te

Alfonso Pecoraro Scanio ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Salviamo il mare dal petrolio: referendum #notriv". Unisciti con Alfonso ed 42.771 sostenitori più oggi.