ELEZIONI ONLINE x L'ORDINE DEI MEDICI DI NAPOLI

ELEZIONI ONLINE x L'ORDINE DEI MEDICI DI NAPOLI

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Francesco Somma ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Roberto Speranza (Ministro della Salute)

ORDINE DEI MEDICI DI NAPOLI: VOTARE ONLINE PER EVITARE DIFFUSIONE DEL VIRUS

Sembra assurdo ma è così: in piena emergenza sanitaria dovuta all'epidemia da COVID-19, l'Ordine dei Medici di Napoli ha chiesto ai propri iscritti (circa 25mila medici) di recarsi presso la propria sede di Napoli per votare il rinnovo del Consiglio dell'Ordine e del suo Presidente. Questo avrebbe potuto creato un pericoloso assembramento di persone che facilmente si sarebbe potuto trasformare in focolaio di COVID-19. Per fortuna, di fronte alle proteste giunte da ogni parte, su indicazione del Ministero della Salute le elezioni sono state rinviate per la seconda volta, dopo una prima sospensione a Marzo scorso sempre per il COVID-19.  

Non votare entro la fine dell'anno significa creare un vuoto di democrazia. 

E votare in presenza la prossima primavera, come prospettato dal Presidente, non risolve il problema, perché sarebbe comunque pericoloso far convergere migliaia di medici in uno stesso luogo negli stessi giorni. Pericoloso per i medici, per i propri familiari e per i propri pazienti! In pratica per tutti NOI! Ma una soluzione c'è:

NOI MEDICI CHIEDIAMO DI POTER VOTARE ONLINE.

Secondo procedure trasparenti, con una prassi già adottata da altri Ordini professionali e da molte Società Scientifiche. Una modalità veramente democratica che consentirà a tutti i colleghi di votare, anche a coloro che sono bloccati a casa in quarantena o che non possono raggiungere il seggio perché impegnati nel fronteggiare il virus nei propri ambulatori o in ospedale.

FATECI VOTARE ONLINE: Sicuro, Veloce, Inclusivo !

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!