AVEZZANO RACCOLTA FIRME PER IL COMMISSARIAMENTO DELLA ASL1 ABRUZZO

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


BASTA!!! La Marsica non si ferma e reclama a gran voce i suoi diritti!!!! I cittadini marsicani, in virtù dei principi di quella democrazia, che troppe volte viene calpestata da chi è pagato per garantirla e tutelarla, chiedono il commissariamento dell'ASL 1 Avezzano - Sulmona – L'Aquila. Le motivazioni, note a tutti, poggiano le proprie basi sulla disorganizzazione, la negligenza e il disinteresse con cui i vertici dell'ente sanitario hanno gestito l'emergenza del Covid-19. Nonostante abbiano avuto mesi per programmare un piano per fronteggiare la seconda ondata, prevista da tempo, hanno abbandonato il territorio marsicano causando sofferenze e patimenti alla popolazione e agli operatori sanitari. Con altri due ospedali disponibili, hanno preferito realizzare una tendostruttura dalle dubbie funzionalità che, per limiti logistici, non può garantire i comfort e la sicurezza che avrebbero garantito gli ospedali di Tagliacozzo e Pescina.
Inoltre, i cittadini marsicani, tengono a sottolineare la vicinanza e la solidarietà a quegli operatori sanitari minacciati di licenziamento in seguito al servizio della trasmissione Mediaset “Le Iene”.
BASTA!!!