Riconoscimento delle Classi di Laurea in Scienze del turismo (L 15 e LM 49) da parte delle istituzioni pubbliche. Equipollenza dei suddetti corsi di Laurea per la partecipazione ai concorsi pubblici banditi dal Mibact e dalle pubbliche amministrazioni.

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Con questa petizione noi laureati nei corsi di Laurea in Scienze del turismo (L 15 e LM 49) vogliamo sottoporre all’attenzione dell’opinione pubblica tutta e in particolare, all’attenzione del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca Stefania Giannini, le problematiche che incombono sul futuro dell’Italia e sul futuro di noi laureati in queste classi di Laurea.

A seguito della riforma universitaria approvata nel 1999 (D.M. 509/99) sono stati introdotti nell’ordinamento universitario nuovi corsi di Laurea, tra questi troviamo il corso di Laurea triennale in SCIENZE DEL TURISMO PER I BENI CULTURALI (ora denominato L 15) e la conseguente laurea di secondo livello (ora denominata magistrale) in PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI (LM 49 in base al DM 270/04).
Sono pochi coloro che sono riusciti ad intraprendere carriere lavorative inerenti il corso di studi, molti altri lavorano negli ambiti più disparati, soprattutto a causa delle difficoltà incontrate nell’inserimento delle nostre figure professionali in un contesto lavorativo, quello italiano, che non è ancora pronto ad accoglierle e propone quasi esclusivamente offerte di lavoro, per lo più stagionali e per le quali non è necessaria una preparazione universitaria.
I laureati in PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI (LM 49) oltre ad aver acquisito le conoscenze e le capacità per gestire i prodotti e i servizi turistici, per pianificare le strategie turistico-culturali di una destinazione turistica, possiedono avanzate competenze nel saper operare all'interno dei sistemi turistici, nella gestione delle imprese turistiche al fine di integrare le aziende ricettive con i servizi culturali e ambientali, e nella promozione, commercializzazione e gestione di
prodotti turistici, anche con l'ausilio delle nuove tecnologie multimediali.
Nonostante nei bandi di selezione vengano esplicitamente richieste competenze corrispondenti a quelle acquisite dai laureati nelle classi di Laurea L15 e LM49, queste, non sono equiparate ad altre classi di Laurea normalmente citate nei bandi di selezione; ne consegue che i laureati nelle classi di Laurea L15 e LM49 non possono partecipare a concorsi pubblici in
quanto, queste classi di Laurea non vengono citate in alcun bando di selezione e di conseguenza, si viene automaticamente esclusi per mancanza dei requisiti minimi di ammissione.
Stesso problema di requisiti viene riscontrato anche per l’accesso all’insegnamento nelle scuole, infatti il D.M. 22 del 5 febbraio 2005, riporta l'elenco delle lauree che permettono l'insegnamento (con la specifica delle materie che si possono insegnare con ciascuna laurea). All’interno di questo documento non figurano le classi di Laurea L15 e LM49, rendendo
impossibile l’accesso all’insegnamento.
Quello che chiediamo con questa petizione è:

- rendere la nostra Laurea equipollente ed equiparata ad altra laurea che consenta la partecipazione ai concorsi pubblici banditi dal MIBACT e dalle istituzioni pubbliche;

- inserire la nostra laurea nell’allegato A del D.M. 22/2005, in maniera tale da consentire ai laureati nelle classi di Laurea L15 e LM49 di poter partecipare ai concorsi del T.F.A. e poter insegnare;

- creazione di concorsi ad hoc, per l’introduzione della figura del destination manager all’interno della realtà turistica italiana, in ritardo rispetto agli altri Stati Europei, per quanto riguarda l’introduzione di questa figura professionale.

Il coordinamento dei laureati in Scienze del turismo e in Progettazione e gestione dei sistemi turistici.



Oggi: Susi conta su di te

Susi Avellino ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Riconoscimento delle Classi di Laurea in Scienze del turismo (L 15 e LM 49) da parte delle istituzioni pubbliche. Equipollenza dei suddetti corsi di Laurea per la partecipazione ai concorsi pubblici banditi dal Mibact e dalle pubbliche amministrazioni.". Unisciti con Susi ed 4.786 sostenitori più oggi.