Regolamentazione di monopattini elettrici e hoverboard

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


Attualmente i piccoli veicoli elettrici come monopattini, skateboard elettrici e hoverboard non sono regolamentati in alcun modo. I motori elettrici dei monopattini omologati seguono il D.M.277 del 02/05/2001 per la circolazione su uno scooter senza casco!

Secondo l'Art.190 del codice stradale al comma 9: “È vietato effettuare sulle carreggiate giochi, allenamenti e manifestazioni sportive non autorizzate. Sugli spazi riservati ai pedoni è vietato usare tavole, pattini od altri acceleratori di andatura che possano creare situazioni di pericolo per gli altri utenti".

Ovviamente si parla di MULTE SALATE!

Attualmente in Italia, per muoversi con un mezzo elettrico del genere devi pagare bollo, assicurazione, targarlo e mettere un casco omologato. Il che è un tantino eccessivo per un mezzo come un monopattino o un hoverboard, con il quale anche i bambini si muovono senza problemi.

In paesi come la California esiste lo sharing come quello delle biciclette. Prendi il tuo monopattino elettrico, arrivi dall'altra parte della città e lo lasci dove capita. Tutti si muovono con questi mezzi ecologici.

Sarebbe ora di svegliarsi e di stare al passo con i tempi invece di chiuderci a qualunque novità, adattando leggi che si riferiscono ad altro, oltretutto rovinando un mercato che sta esplodendo e che FA BENE ALL'AMBIENTE.

Ok regolamentare, ma con delle leggi ad hoc. Benissimo il casco (un casco da skate), benissimo le protezioni, benissimo pagare 50€ l'anno per registrare un mezzo con il quale spostarsi in città, ma trattarlo come fosse uno scooter con un motore a scoppio è decisamente eccessivo! 



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Galati ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Regolamentazione di monopattini elettrici e hoverboard". Unisciti con Francesco ed 5.538 sostenitori più oggi.