Un tampone contro il Coronavirus: prevenire in Sardegna

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


In piena emergenza Coronavirus, aumentano i contagi in tutta Italia. La Sardegna è ad elevato rischio, con contagi diffusi anche a coloro che ci devono proteggere, ovvero medici, infermieri e personale sanitario. Occorre una massiccia campagna preventiva e sottoporre a tampone i cittadini, oltre che tutti gli operatori sanitari. Ciò  è utile al fine di individuare gli asintomatici che rappresentano un forte veicolo di infezione. Chiediamo alla Regione Sardegna di attivarsi per una massiccia campagna di tamponi a scopo preventivo. Il modello Coreano ha confermato la validità di questa strategia, così come confermano gli studi scientifici in materia. E in una Regione come la Sardegna, estesa come superficie ma con un numero esiguo di abitanti, una massiccia campagna di tamponi potrebbe essere decisiva per arginare l'epidemia, al pari del rispetto delle regole nazionali e regionali. E' urgente salvare i nostri medici e operatori sanitari, è urgente salvare la popolazione.