Stop al degrado ed ai disservizi di Trenord

Stop al degrado ed ai disservizi di Trenord

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
pd tradate ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Regione Lombardia e a

La situazione di degrado in cui versano le stazioni di Tradate ed Abbiate Guazzone ed i numerosi
disservizi, più volte segnalate agli organi competenti, non sono più tollerabili.
Nella stazione di Tradate la biglietteria è aperta solo in alcune limitate fasce orare e l’unica macchinetta
automatica presente, presa quotidianamente d’assalto dagli utenti, non sempre funziona correttamente.
Nella Stazione di Tradate/Abbiate Guazzone, in seguito alla definitiva chiusura della biglietteria, la sala
d’attesa, sporca e deteriorata, si è trasformata in un rifugio per sbandati; peraltro, la stessa, proprio a causa
dell’assenza di controllo è stata diverse volte vandalizzata.
Al degrado si aggiunge il disservizio causato dall’assenza della biglietteria automatica.
Per fare un biglietto, pendolari e non, sono costretti a rivolgersi, esclusivamente durante gli orari di
apertura, al bar in centro (unico soggetto abilitato al rilascio dei titoli di viaggio) che dista circa 300 metri
dalla fermata mentre, nei giorni e negli orari di chiusura, devono recarsi alla stazione di Tradate o Locate
Varesino.
Una situazione davvero assurda che mette in difficoltà tutti i cittadini: dai più anziani, che per fare un
biglietto devono recarsi o in centro o addirittura in un altro paese, a chi prende il treno sporadicamente
ma anche a chi prende il treno quotidianamente che si vede costretto ad attivare/rinnovare
l’abbonamento in altre stazioni.
Per questi motivi chiediamo a Regione Lombardia e Trenord di porre in essere tutti gli interventi necessari
ed urgenti per rendere le stazioni dei luoghi sicuri, fruibili ed accessibili così come previsto nella Carta
della Mobilità attualmente vigente.
Intendiamo con questa petizione proporre:
1. L’introduzione della biglietteria automatica presso la stazione di Abbiate Guazzone (da anni
promessa ma mai installata) nel rispetto del principio della Garanzia della qualità e sostenibilità
del servizio di cui alla Carta della Mobilità (art. 3 qualità del servizio e mobilità);
2. Un impegno serio atto a prevenire forme di vandalismo limitando gli impatti negativi sul servizio
(art. 2.4 Carta della Mobilità);
3. L’intensificazione dei controlli presso le stazioni per prevenire fenomeni di criminalità locale
anche con posizionamento di strumenti di controllo a distanza.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!