Stop alla sperimentazione animale in TV

0 hanno firmato. Arriviamo a 50.000.


Una comunità scientifica sempre più ampia sta facendo ricerca medica in modo etico, senza dunque ricorrere al modello animale che numerosi studi dimostrano essere inefficace e addirittura fuorviante

Uccidere e torturare animali, o comunque basarsi su un modello non validato come quello animale, non cura le gravi patologie che stanno colpendo l'uomo. Da diversi anni lo affermano illustri scienziati come Thomas Hartung e lo confermano recenti  ricerche che quando si basano su tecnologie su chip o comunque tecnologicamente avanzate fanno importanti risultati.

Per sviluppare metodi sempre più efficaci c'è bisogno di investire nella ricerca sostitutiva come sta facendo l'Olanda che entro il 2025 abbandonerà progressivamente l'utilizzo degli animali nei laboratori.

E' importante che la ricerca sostitutiva e gli scienziati che la studiano vadano in TV a far conoscere al cittadino che una ricerca etica efficace è possibile e necessaria.Milioni di animali muoiono ancora negli stabulari di tutto il mondo inutilmente.

Raccogliamo le firme per chiedere alla dirigenza RAI di applicare il recente  contratto di servizio e garantire il pluralismo informativo al fine di tutelare la salute, l'ambiente e far progredire la scienza. Compito alto della TV pubblica è informare il cittadino che paga il canone, chiediamo tutti insieme il rispetto del contratto di servizio RAI.



Oggi: #unitiperloro conta su di te

#unitiperloro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "RAI : Stop alla sperimentazione animale in TV @Raiofficialnews @AGCOMunica". Unisciti con #unitiperloro ed 41.399 sostenitori più oggi.