Ue/Onu, l'Italia vota contro Israele: basta!

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Non è più accettabile che la politica estera del governo italiano continui a essere ostile, se non peggio, allo Stato di Israele, che fino a prova contraria è l’unica democrazia in Medio Oriente circondata da dittature. Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha confermato le scelte che da sempre hanno contraddistinto i governi italiani, che da decenni si dichiarano amici di Israele a parole, ma nei fatti votano contro lo Stato ebraico. Partecipa anche tu a questa protesta chiedendo un cambiamento all’attuale governo italiano per raggiungere migliaia di aderenti.