CHIUDIAMO GLI ALLEVAMENTI DI VISONI IN ITALIA

CHIUDIAMO GLI ALLEVAMENTI DI VISONI IN ITALIA

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 1.000 firme!
Associazione Animalisti Italiani ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano e a

Tre visoni dell'allevamento Mi.Fo di Capralba, in provincia di Cremona, sono risultati positivi al coronavirus. L'Ats Valpadana ha deciso, in base alla recente ordinanza del ministero della Salute, di abbattere i 25.000 visoni dello storico allevamento, aperto da più di 40 anni e il più grande d'Italia.
Abbiamo scritto e sollecitato più volte il Governo Italiano e il Ministero della Salute circa l’urgente necessità di sospensione e soprattutto chiusura di tutti gli allevamenti di visone presenti in Italia.

Nulla è stato fatto!

Oggi, in base a quanto accaduto a Capralba rinnoviamo ulteriormente l’appello e chiediamo anche ai cittadini di sostenere questa battaglia attraverso la petizione.

Bisogna vietare apertura di nuovi stabilimenti sul territorio italiano e far chiudere entro il 2024 tutti gli allevamenti esistenti. Non si tratta esclusivamente di una questione etica animalista, ma di salute collettiva.

La pandemia deve insegnarci a rivedere realmente il rapporto con la natura.

Le vittime sono sempre i deboli, gli indifesi, gli incolpevoli.
Questa reiterata e orribile prassi di scaricare le conseguenze delle nostre azioni su Coloro che già nascono solo per morire rappresenta la summa dell’ignominia umana.
È ora di progredire moralmente e civilmente basta con gli allevamenti di animali da pelliccia.

Aiutaci, firma ora!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 1.000 firme!