Tuteliamo LA salute di alunni ed insegnanti​.​No alla didattica " in presenza" in Puglia!

Tuteliamo LA salute di alunni ed insegnanti​.​No alla didattica " in presenza" in Puglia!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Sara Fiorino ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente Regione Puglia e a

Ad oggi I positivi al Covid 19 in Puglia continuano ad essere tanti ,nelle scuole si è perso il tracciamento,bloccati i tamponi sono 16.573,nell'ultima settimana ,dopo l' emanazione da parte del Presidente Regione Puglia dell' Ordinanza n. 407\2020 che prevedeva la chiusura delle scuole di ogni grado e l'attivazione della DDI,il numero dei casi era diminuito.

Siamo consapevoli che il diritto allo studio sia importante per la crescita dei bambini,ma la tutela della salute è un valore supremo.La scuola non è il " problema" ma ciò che c'è intorno: assenza di trasporti ( invito tutti a prendere un autobus che dalle periferie raggiungono la città alle 7.00 del mattino) e di ospedali. Ma questa è la realtà, non possiamo ammalarsi.

Gli insegnanti che sono in trincea chiedono di poter scegliere anche 'essi ( a tutela di sé, dei membri delle proprie famiglie e soprattutto degli alunni e delle loro famiglie) se fare lezione in presenza o in DDI,impegnandosi a dare il massimo impegno sempre e comunque.

In mancanza Vi chiediamo di chiudere le scuole.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!