Diretta a Presidente della Repubblica Italiana ed a(d) 2 altri

Raccolta di firma elettronica per gli istituti di democrazia diretta

0

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.

La partecipazione straordinaria al recente referendum costituzionale ha dimostrato che gli italiani, pur nella crescente sfiducia verso le istituzioni democratiche e verso i partiti politici che li rappresentano presso di esse,  hanno fame di democrazia e  voglia di partecipare alle decisioni sulla cosa pubblica.

La  costituzione italiana prevede due strumenti di partecipazione diretta dei cittadini al processo legislativo :  il referendum abrogativo e la proposta di legge popolare. Entrambi gli strumenti, per essere utilizzati, richiedono la raccolta di un numero considerevole di firme certificate da parte di un notaio o di un ufficiale pubblico, raccolta che comporta un notevole dispendio di mezzi e di tempo e che quindi risulta inaccessibile a semplici cittadini oppure a piccole organizzazioni, che pure potrebbero avere idee e soluzioni valide per tutti.

Oggi pero' esistono mezzi più efficienti per certificare l'adesione di un cittadino ad una proposta di referendum o di legge popolare, utilizzando le moderne tecnologie informatiche. Ad esempio, il governo italiano ha da poco lanciato il Sistema Pubblico di Identità Digitale ( https://www.spid.gov.it/ ), che permette ai cittadini di certificarsi presso le piattaforme digitali delle istituzioni (ad esempio l'Agenzia delle Entrate). Questo, o uno strumento equivalente, potrebbe essere messo a disposizione per raccogliere le adesioni a iniziative di democrazia diretta.

Esistono in parlamento diverse iniziative di legge parlamentari che, tra le altre cose,  prevedono la raccolta di firme per via elettronica, segno di una crescente consapevolezza anche della classe politica nei confronti di questo tema. Si chiede di dare priorità alle discussioni in materia, in modo da arrivare al più presto ad una legge che consenta ai cittadini ed alle loro organizzazioni di raccogliere in maniera elettronica le firme necessarie per proporre referendum e leggi di iniziativa popolare.

Questa petizione sarà consegnata a:
  • Presidente della Repubblica Italiana
  • PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI
  • Presidente del Senato


    Francesco Bochicchio ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 31 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Francesco conta su di te

    Francesco Bochicchio ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente della Repubblica Italiana: Raccolta di firma elettronica per gli istituti di democrazia diretta". Unisciti con Francesco ed 30 sostenitori più oggi.