SUPPORTO PSICOLOGICO GRATUITO

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Caro presidente Conte e caro ministro Speranza, mai nella nostra storia repubblicana abbiamo affrontato un'emergenza  sanitaria così grave. Oltre alle complesse  conseguenze economiche vi sono quelle psicologiche altrettanto critiche ed urgenti. Perché non rendere subito disponibile un SUPPORTO PSICOLOGICO GRATUITO attraverso  colloqui on line fruibili da tutti i cittadini compresi gli stessi operatori sanitari? Resistere significa difendere il nostro sistema immunitario, sia dal virus che dall'angoscia e dalla rassegnazione. Vi sono decine di migliaia di psicologi liberi professionisti già operativi che,  con una semplice convenzione con il sistema sanitario nazionale, potrebbero dare un prezioso contributo ai tanti che oggi ne hanno un estremo bisogno. In Germania la psicoterapia è convenzionata dal 1978. Non abbiate timore di osare un grande cambiamento nell'ambito della salute mentale. Basaglia ci ha liberato dalla prigione dei manicomi,  voi liberateci dalla prigione delle case. Grazie e perdonatemi la fiducia.