Ipovedenti e non solo, consentire accesso SPID con SMS anche dopo il 31 dicembre 2020

Ipovedenti e non solo, consentire accesso SPID con SMS anche dopo il 31 dicembre 2020

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Gino Di Ruberto ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Poste Italiane e a

Gentili amici,

ormai, per accedere a svariati servizi della Pubblica Amministrazione, è fondamentale attivare lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Ci sono vari identity provider che forniscono il servizio, tra cui, uno dei più diffusi è Poste Italiane (PosteID abilitato a SPID). L'utilizzo dello SPID, per esempio per accedere al sito dell'INPS, di fondamentale importanza per invalidi con disabilità, richiede una app. Il problema è che un ipovedente deve destreggiarsi con ausili tiflotecnici, in particolare lo Zoom spinto di una parte della schermata, e ciò rallenta e rende più difficoltose le sue attività. Poiché con uno smartphone è molto complicato gestire due schermate distinte, l'ipovedente non riuscirà mai ad autorizzare l'accesso entro i due minuti massimi consentiti e, in ogni caso, l'utilizzo di uno smartphone, con il suo schermo piccolo, è molto più complicato per un ipovedente rispetto al monitor grande di un pc. Soltanto per adesso, modificando le preferenze su posteid.poste.it, è possibile ovviare al problema attivando l'identificazione tramite codice di verifica ottenuto via SMS, da leggere anche su un cellulare non smartphone con la schermata già pronta, mentre si accede ai siti della Pubblica Amministrazione comodamente su un monitor grande di un pc. Purtroppo, per esempio sul sito dell'INPS, dopo aver modificato le preferenze, saranno consentiti solo 8 accessi con verifica SMS e soltanto fino al 31 dicembre 2020. Chiedo a Poste Italiane e a INPS di non sopprimere questa modalità di accesso per lo SPID, onde tagliare fuori irrimediabilmente gli ipovedenti o altre categorie di invalidi. Per favore, aiutateci.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!